Virgilio Sport

Inter-Fiorentina, la moviola: Il Var salva Chiffi da svista clamorosa

Https://sport.virgilio.it/ecco-chi-e-larbitro-chiffi-di-padova-117319

Pubblicato:

Deve ringraziare Valeri che era al Var. Se Chiffi, l’arbitro designato da Rocchi per la spigolosa Inter-Fiorentina, è uscito senza troppe critiche dalla sfida di San Siro il merito è in gran parte del suo collega che era alla moviola. Il fischietto patavino non ha diretto male nel complesso, merita la sufficienza ma stava per alterare la regolarità del match.

Il Var salva Chiffi sul rigore all’Inter

L’episodio chiave di Inter-Fiorentina al 65′. Dopo che nel primo tempo era stato annullato un gol a Lautaro che era in fuorogioco dopo una conclusione di Dumfries deviata da Biraghi (Il VAR conferma la chiamata dell’assistente di Chiffi) ecco il rigore della discordia.

Su un lungo traversone dalla destra, si avventa Lautaro Martinez che entra in contatto con Venuti. Chiffi fischia il rigore ma subito viene richiamato dal Var. Dopo aver visto che Venuti anticipa l’argentino che calcia il suo piede, l’arbitro cambia idea e assegna fallo ai viola.

Per Marelli non c’era il rigore per l’Inter

Sul suo canale twitch l’ex arbitro comasco Luca Marelli, opinionista di Dazn, approfondisce la moviola sulla gara di San Siro e dice: “Chiffi ha arbitrato bene, non era una gara facile. Pochi fischi, ben selezionati, poche ammonizioni. Confermata l’ottima impressione che aveva destato in Milan-Empoli”.

Marelli si sofferma su tre episodi e parte dal rigore prima concesso e poi revocato: “Su Lautaro-Venuti faccio un applauso a Valeri, velocissimo a richiamare Chiffi al Var dopo che aveva preso un abbaglio fischiando il rigore.

Non c’è stato neanche il tempo di rivedere il replay che Chiffi era stato già richiamato ed ha rivisto correttamente la sua decisione. Pensate se l’Inter avesse vinto con un rigore inventato che polemiche, capite l’importanza del Var?

Chiffi sbaglia su retropassaggio Castrovilli

Al 73′ scontro Terracciano-Dzeko, prende il pallone, non c’è niente, un normale scontro di gioco. All’86’ retropassaggio di Castrovilli al portiere che l’ha presa con le braccia, Chiffi l’ha interpretato come tocco involontario ma per me era punizione per l’Inter”.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...