Virgilio Sport

Inter, giallo-Lukaku: i tifosi lo scaricano, Zhang riflette sul riscatto

Il belga è la grande delusione della stagione: i supporter nerazzurri lo attaccano sui social mentre la dirigenza inizia a valutare l’idea di non riscattarlo dal Chelsea a fine stagione  

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Il presente di Romelu Lukaku è piuttosto grigio, ma il suo futuro sarà nerazzurro? Se lo chiedono i tifosi dell’Inter e lo stesso attaccante belga, arrivato in prestito oneroso dal Chelsea: le due società dovranno incontrarsi a fine stagione per parlare del riscatto del giocatore, ma sono diverse le valutazioni che dovrà compiere la dirigenza guidata da Steven Zhang. Intanto molti tifosi nerazzurri hanno già scaricato Lukaku.

L’Inter e le difficoltà di Lukaku

Doveva essere l’uomo decisivo per tornare a vincere lo scudetto, invece Romelu Lukaku è finora la più grande delusione della stagione dell’Inter: anche a causa degli infortuni, il centravanti belga ha firmato un solo gol (alla 1a giornata) in 10 presenze di campionato, a cui va aggiunta la rete nell’unica presenza Champions League contro il Viktoria Plzen. E da quando è tornato in campo il livello delle sue prestazioni è rimasto lontanissimo da quello espresso nella sua prima esperienza all’Inter, culminata con lo scudetto della stagione 2020-21. Ecco perché Steven Zhang, Beppe Marotta e la dirigenza nerazzurra ha iniziato seriamente a riflettere sull’opportunità del suo riscatto dal Chelsea.

Inter, Zhang riflette sul riscatto di Lukaku

Nella scorsa estate, quando l’Inter e il Chelsea si accordarono per il prestito oneroso da 8 milioni di euro, i due club restarono d’accordo di rinviare al termine della stagione ogni discorso sul riscatto. Un’operazione dalla quale il Chelsea vorrebbe trarre il maggior profitto possibile, considerati i 115 milioni di euro sborsati un anno e mezzo fa per Lukaku. Immaginare però che in questo momento di difficoltà economiche l’Inter paghi anche solo un terzo di quella cifra per il cartellino di un attaccante che guadagna 12 milioni lordi di ingaggio l’anno, appare piuttosto complicato.

Ecco perché secondo quanto riportato oggi dalla Gazzetta dello Sport l’Inter utilizzerà gli ultimi mesi della stagione per valutare la condizione di Lukaku e le sue possibilità di tornare l’attaccante che era, oltre a esplorare soluzioni alternative nella trattativa con il Chelsea: su tutte, il rinnovo del prestito.

Inter, i tifosi scaricano Lukaku

Intanto i tifosi dell’Inter hanno già scaricato Lukaku. Molti supporter nerazzurri si sono schierati con lui nella lite con Barella durante la gara con la Sampdoria, ma la maggioranza dei tifosi oggi riterrebbe un errore il suo riscatto.

“Riportatelo a Londra, 20 milioni annui di prestito buttati via. Non stoppa una palla nemmeno con le mani e si lamenta pure”, il commento durissimo su Twitter di Manuel. “Lukaku ha fatto una partita penosa ieri, l’ennesima”, aggiunge Mattia. “La manovra, con lui in campo, ne risente. Non è tecnico. E non salta l’uomo nemmeno di forza, per sopperire alla mancanza di tecnica di base. Meglio Lautaro e Dzeko”, l’analisi di Luigi.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...