Virgilio Sport

Inter, Lautaro Martinez resta in bilico: la cessione è possibile

I nerazzurri non hanno ancora deciso cosa ne sarà di Lautaro Martinez. Marotta non vorrebbe vendere i big, ma sarà costretto in caso di offerte importanti.

04-05-2022 10:01

L’Inter continua ad aspettare un passo falso del Milan e a sognare il secondo Scudetto consecutivo dopo la vittoria dello scorso anno con Antonio Conte. I bei risultati che stanno arrivando sul campo non migliorano però la situazione finanziaria del club, che necessita di almeno 80 milioni dal prossimo mercato per mettere a posto il bilancio.

La società farà di tutto per non dover vendere i propri big come lo scorso anno, quando in un colpo solo se ne andarono Hakimi, Lukaku e anche il tecnico Conte. Tuttavia, il Corriere dello Sport in edicola oggi insiste pesantemente sulla possibile cessione di Lautaro Martinez.

Lautaro Martinez, in tre big alla porta dell’Inter

Le dichiarazioni recenti dell’agente, che ha sottolineato come il proprio assistito non stia pensando a un trasferimento nell’immediato, potrebbero non servire ad allontanare le voci intorno al Toro. L’argentino infatti sta vivendo una buona stagione, e alla fine potrebbe essere sacrificato sul mercato.

Il quotidiano romano parla di una possibile asta di mercato che coinvolgerebbe tre club molto importanti sul panorama internazionale, ovvero Tottenham, Manchester United e Arsenal. Pochi infatti sono i club che potrebbero permettersi il cartellino del Toro, che dovrebbe valere intorno agli 80 milioni di euro, ma probabilmente qualcosa di più per Beppe Marotta.

I numeri di Lautaro Martinez in stagione

Lautaro Martinez in questa stagione è stato in grado di segnare ben 21 gol in tutte le competizioni, eguagliando il suo best score del 2019/2020. Le reti sono così suddivise: 17 gol in 32 presenze in Serie A, una rete in finale di Supercoppa, una in Champions League e due in Coppa Italia.

Sono state tuttavia oggettive le difficoltà dell’argentino senza il suo compagno di reparto Romelu Lukaku, un giocatore che apriva spazi e favoriva gli inserimenti del Toro. Ne è una dimostrazione il periodo di tre mesi, tra dicembre e marzo, senza gol per i nerazzurri da parte dell’argentino.

In ogni caso Lautaro continua ad avere molto mercato, e una sua partenza al momento non si può di certo escludere.

Lautaro in bilico, Simone Inzaghi dovrebbe rinnovare

Per un Lautaro Martinez molto incerto sulla propria permanenza, Simone Inzaghi dovrebbe invece rafforzare la propria presenza nel club nerazzurro. Al suo primo anno è in corsa per un mini Triplete, dato che dopo aver vinto la Supercoppa potrebbe aggiudicarsi anche Scudetto e Coppa Italia.

Tuttavia, il futuro del tecnico ex Lazio sembra essere slegato dai risultati di questo finale di stagione. La dirigenza infatti è molto contenta dell’operato dell’allenatore piacentino, e pare convinta a rinnovargli il contratto a prescindere, aumentandone di un anno sia la durata (passando dal 2023 al 2024) che lo stipendio (passando da 4,5 a 5,5 milioni di euro a stagione).

Milan o Inter: secondo te chi vince lo scudetto? Rispondi al sondaggio cliccando QUI

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...