Virgilio Sport

Inter: Le rivelazioni di Marotta sul mercato scatenano la bufera sul web

Il dg nerazzurro a Radio anch'io sport vuota il sacco su Lukaku e Dybala ma fa capire anche che il sacrificio di Skriniar sarà necessario

Pubblicato:

Se abbia detto o meno anche qualche “bugia bianca”, per usare un termine a lui caro, lo si scoprirà entro breve, perchè Marotta aveva già da tempo assicurato che entro il 30 giugno avrebbe voluto consegnare a Inzaghi una rosa quanto più completa possibile con cui iniziare il ritiro. Di certo c’è che il dg nerazzurro, intervistato a Radio anch’io sport su Radio Rai, ha tolto il velo su quasi tutte le trattative della Beneamata.

Marotta conferma il pressing su Lukaku e Dybala

Questi i passaggi principali del lungo intervento di Marotta a Radio Rai: “Dybala e Lukaku sono i nostri obiettivi ma dobbiamo pensare alle questioni economiche. Ci siamo buttati a capofitto su questi due giocatori, se ce la faremo bene, altrimenti ci sposteremo su altri obiettivi. Il mercato è da chiudere in attivo”.

Per Marotta addio di Skriniar probabile, Lautaro resta

E ancora: “Mkhitaryan e Onana presto saranno ufficiali. Skriniar? La difesa sarà il settore in cui probabilmente saremo costretti ad agire, più facile sostituire un difensore che un attaccante. Su Bremer sono poste le nostre attenzioni. Lautaro è indispensabile”.

I tifosi dell’Inter si dividono sulle parole di Marotta

Fioccano le reazioni sui social: “Lo stolto guarda le parole su Skriniar. Il saggio dovrebbe guardare il “business plan che prevede un attivo sul mercato”. Unica società al mondo che deve fare attivo dal mercato per 2 stagioni consecutive”, oppure: “Tradotto: arrivano Lukaku e Dybala, Skriniar va via e parte dei soldi servono per prestito di Lukaku e Bremer e così tutti i punti sono soddisfatti. PEr gli ingaggi non so i numeri precisi ma via PErisic, Vidal, Sanchez fanno il pari con Lukaku Dybala a occhio”

C’è chi scrive: “Se l’unica cessione è Skriniar e cinque esuberi di troppo con quelle entrate+Bremer non è malaccio come mercato” e ancora: “Vediamo l’anno prossimo l’attivo da fare quanto sarà, finché da vendere non rimarrà più nessuno” e poi: “Furbacchione, è pieno di attaccanti in giro, sono i difensori buoni ad essere pochi. O il PSG non si farebbe spellare per Skriniar in scadenza”

La cessione di Skriniar fa già tremare i fan: “Mi viene da piangere! Ha sostanzialmente confermato che Skriniar è stato ceduto” e anche: “ha detto che parte un difensore….forse anche 2…!! Ed io mi metto giá l’anima in pace…” e poi: “Skrinione no, il mio Skrinione non si tocca”

Un tifoso osserva: “Un detto vecchio, ma sempre attuale, recita “chi piange frega chi ride”. Esattamente ciò che ha fatto Marotta con questa affermazione” e infine: “Lukaku e Dybala li ha praticamente annunciati”.

SONDAGGIO – Secondo Marotta è “più difficile sostituire un attaccante che un difensore”: cosa ne pensi?

Inter: Le rivelazioni di Marotta sul mercato scatenano la bufera sul web Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...