Virgilio Sport

Inter-Milan, Materazzi punge anche Ibrahimovic ed accende l’euroderby

Marco Materazzi torna a pungere Zlatan Ibrahimovic alla vigilia del match di Champions League tra Inter e Milan: “Grazie Eto’o, con un altro non l’avrei mai vinta”

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Marco Materazzi accende ancora di più il clima dell’euroderby, se fosse possibile. Martedì Milan e Inter tornano in campo per il secondo atto della semifinale di Champions League che vede i nerazzurri favoriti forti della vittoria di 2-0 conquistata nella gara d’andata. Il clima di rivalità è già alle stelle e l’ex difensore dell’Inter aggiunge altra benzina sul fuoco.

Champions League, Materazzi lancia un’altra frecciata a Ibra

Il pensiero corre ovviamente al 2010 all’anno in cui l’Inter, allenato da José Mourinho, fu capace di mettere a segno un clamoroso triplete. Eppure quella stagione era iniziata con un addio importante, quello di Zlatan Ibrahimovic andato al Barcellona in cambio di Samuel Eto’o. Ed è proprio a quell’episodio che torna Marco Materazzi. Nel corso dell’evento della Milano Football Week, che vedeva la presenza di Eto’o, Materazzi ha voluto salutare il suo ex compagno di squadra.

E’ un piacere essere qui con Sam, non lo ringrazierò mai abbastanza per la vittoria della Champions, lui sa che con un altro non l’avrei vinta, lui sa chi.

Inter-Milan, anche gli ex pronti a dare battaglia

Le parole di Marco Materazzi hanno un riferimento ben preciso: Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese nonostante una carriera ricchissima di successi non è mai riuscito a conquistare la vittoria in Champions con l’Inter capace di alzare la coppa dalle grandi orecchie un anno dopo la sua partenza. Ma ad accendere la vigilia del derby era stato nella giornata di ieri lo stesso Eto’o: “Per me Onana è più forte di Maignan. Andrè non era molto convinto di venire all’Inter, gli ho consigliato di dire di sì e ora sono contento di averlo fatto”.

L’affondo di Materazzi a Ibra scatena i social

Le parole di Marco Materazzi non passano inosservate sui social media. Il derby Inter-Milan si accende immediatamente anche tra i tifosi: “Il miglior affare di sempre, Ibrahimovic per Eto’o e una vagonata di soldi”, scrive Giu. “Umiliato il nasone ancora una volta”, scrive Blanco. Ma sono anche tanti i tifosi nerazzurri che criticano Materazzi: “Io non riesco a volere male a Ibra, per me l’acquisto più importante della nostra storia insieme a Suarez. Senza il suo acquisto e la successiva vendita non avremmo mai vinto 16 trofei in 6 anni”. E sull’ex difensore di Inter e nazionale arrivano anche critiche: “Materazzi ci parlasse piuttosto di quando stava firmando per il Milan nel gennaio 2006 o dell’ammutinamento contro Benitez che ha compromesso la stagione post triplete”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...