Virgilio Sport

Inter, non è solo colpa di Inzaghi: il peccato capitale della rosa

Il calo di rendimento dei nerazzurri è sotto gli occhi di tutti. Per qualcuno, oltre ai limiti dell'allenatore, la responsabilità è della società.

Pubblicato:

Non è un momento facile per Simone Inzaghi. La sua Inter sembra essersi piantata, sfiancata da prima da un calendario che le ha riservato un big match dopo l’altro e poi da un’oggettiva involuzione nel gioco e nella brillantezza fisica, costata il declassamento dal primo al terzo posto in classifica. Riconquistare lo scudetto sarà impresa ardua e sui social in tanti si sono scagliati contro il tecnico, soprattutto a causa della sua gestione dell’emergenza. Spunta però qualche voce fuori dal coro, che pone l’attenzione su un peccato originale della rosa nerazzurra.

Inter, in rosa non c’è un sostituto di Brozovic

L’assenza di Brozovic ha sicuramente influito sulle performance dell’Inter in campionato. Parlano i numeri, elencati dal Corriere dello Sport: “Senza il croato in Serie A l’Inter ha collezionato due pareggi e un ko: non certo un caso… Calhanoglu ha dato il massimo per non farlo rimpiangere e non è stato tra i peggiori, ma con ‘Brozo’ Inzaghi ha un altro gioco. In ottica 2022-23 urge un suo vice”. Già, perché nella rosa attuale una riserva di Brozovic non c’è. E ogni volta che il regista croato manca, come si è visto, sono dolori.

Inter, quanto pesa l’assenza di un regista vero

Un altro addetto ai lavori che ha posto l’attenzione sull’assenza di Brozovic (e indirettamente di un suo valido sostituto) è Fabrizio Biasin. Il giornalista del quotidiano Libero, che non ha mai nascosto le sue simpatie per i colori nerazzurri, subito dopo la partita con la Fiorentina se l’è presa con la malasorte. Ecco il suo post su Twitter: “Nel mondo ci sono più o meno 16 miliardi di polpacci. Ma, dico io, proprio quello di Brozovic doveva andare ko?”.

Crisi Inter, i tifosi nerazzurri sono inviperiti

Tantissimi i commenti sui social sulla crisi dell’Inter. Michael è pungente: “Quindi l’Inter perde punti solo a causa dell’assenza di Brozovic?”. Anche Roberto è scettico: “Brozo sarà anche il motorino, ma una squadra che vuole arrivare in vetta non può dipendere da un solo giocatore”. Maurizio se la prende con Inzaghi: “Sì ma in attesa del recupero di Brozovic o di un intervento sul mercato il compito di un allenatore non dovrebbe essere quello di adattarsi al materiale che ha a disposizione?”. Mentre Gobbissimo, tifoso Juve, sottolinea: “Mi sorge il dubbio che se Juve, Milan e Napoli avessero avuto meno infortuni ora la squadra che per mesi raccontavano ‘ha fatto il mercato straordinario e ha la migliore preparazione della A” si giocava l’E. League“.

CLICCA QUI PER VEDERE IN DIRETTA TUTTE LE PARTITE DELL’INTER IN SERIE A

 

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotels & Residences

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...