,,
Virgilio Sport

Inter, Sanchez firma la rescissione: vicino anche l'addio di Pinamonti

I nerazzurri si liberano dell'ingaggio del cileno e ora possono continuare a pensare alle uscite. Pinamonti verso il Sassuolo

08-08-2022 22:35

L’Inter di Simone Inzaghi continua a lavorare alle uscite, necessarie per poter tornare a intervenire nel mercato in entrata. Nella giornata di oggi, lunedì 8 agosto, è arrivata la firma tra l‘Inter e Alexis Sanchez per la rescissione consensuale del contratto del cileno. L’annuncio è arrivato pochi minuti fa direttamente dal sito ufficiale nerazzurro.

Inter-Sanchez: fine della corsa, il cileno si libera

Erano settimane che i nerazzurri tentavano di trovare un accordo per liberarsi del pesante ingaggio di Alexis Sanchez, che ad Appiano Gentile guadagnava circa 7 milioni di euro netti a stagione.

Visto che per il suo cartellino non c’era la fila, si è optato per la rescissione, coi nerazzurri che pagheranno una cifra intorno ai 5 milioni di euro all’attaccante.

Sanchez via dall’Inter, il comunicato dei nerazzurri

Per l’ufficialità si attendeva solamente il comunicato da parte dell’Inter, cosa che è arrivata proprio in questi minuti. Questa la nota apparsa sul sito ufficiale della Beneamata:

“Raggiunto l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto di Alexis Sanchez

MILANO – FC Internazionale Milano comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto dell’attaccante cileno Alexis Sanchez.

Il Club desidera ringraziare Alexis per le sue tre stagioni in nerazzurro culminate con la conquista di tre trofei e gli augura il meglio per il prosieguo della carriera”.

Sanchez atteso in Provenza già questa settimana

Con ogni probabilità, dopo questa risoluzione, il cileno andrà a giocare in Ligue 1, all‘Olympique Marsiglia di Igor Tudor, ex allenatore dell’Hellas Verona.

Come riporta oggi TMW, ci sarebbe già un accordo verbale tra il club francese e Sanchez, col giocatore che è atteso in Provenza già nel corso di questa settimana.

La data di arrivo potrebbe slittare di qualche giorno, dice Sky Sport, a causa di alcune pratiche da risolvere a proposito del Decreto Crescita. La strada comunque per la buona riuscita della trattativa sembra spianata.

Inter, si pensa alle altre cessioni: Pinamonti verso il Sassuolo

Dopo settimane di pressing, l’Atalanta rischia di farsi sfuggire Andrea Pinamonti, che ora sembra destinato ad andare al Sassuolo, subito dopo che i neroverdi avranno ceduto Giacomo Raspadori al Napoli, trattativa che pare essere in dirittura d’arrivo.

I neroverdi poi potranno spendere con più tranquillità una cifra vicina ai 20 milioni di euro, ovvero la richiesta dell’Inter. 

Parlando di uscite, attenzione ancora a Skriniar e Dumfries, sempre nel mirino di PSG e Chelsea, così come attenzione ad Cesare Casadei, che potrebbe essere sacrificato sull’altare della plusvalenza.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...