Virgilio Sport

Inter-Udinese, il rigore su Lautaro col VAR scatena i tifosi di Juventus e Napoli: uniti nella polemica

Fa discutere il rigore che ha consentito all'Inter di sbloccare la partita contro l'Udinese: visto un fallo su Lautaro, sei giorni dopo il "placcaggio" su Lobotka ignorato.

09-12-2023 22:27

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Mezz’ora di assalti infruttuosi, il palo a dire di no a un colpo di testa di Lautaro, Silvestri che compie una serie di buoni interventi. Partita complicata per l’Inter contro l’Udinese, poi però arriva il rigore che consente ai nerazzurri di Inzaghi di sbloccare il risultato e in pochi minuti la pratica è sbrigata. Calhanoglu trasforma dal dischetto, poi in rapida successione arrivano le reti di Dimarco e Thuram. Partita chiusa, insomma. Ma quel rigore accordato dopo consulto VAR scatena le polemiche.

Inter-Udinese: il rigore per contatto Perez-Lautaro

L’azione si sviluppa sulla sinistra: traversone in mezzo per Lautaro che sembra in ritardo. L’argentino, però, frana a terra e si lamenta subito con Di Bello invocando il penalty. A rivedere le immagini si scorge un braccio di Perez sulla schiena del Toro: una sbracciata talmente forte da sbilanciarlo? Si può concedere un penalty per un intervento del genere? A Mazzoleni, dalla sala VAR, il dubbio viene. L’ex arbitro richiama Di Bello al monitor e il fischietto pugliese, dopo un rapido consulto, concede il rigore. Piccolo particolare: ancor prima della decisione, Lautaro aveva raccolto il pallone posizionandolo sul dischetto. Sui social è bufera.

Rigore all’Inter col VAR: tifosi Juve scandalizzati

Dopo essersi “scannati” la sera prima, i tifosi di Juventus e Napoli sono uniti nelle recriminazioni. Partono i bianconeri, in massa davanti alla tv a “gufare” l’Inter. “Quando Lautaro fa questo, non è fallo”, scrive un tifoso juventino su X postando le immagini della cintura dell’argentino a Lobotka, sette giorni prima a Napoli. Scatenati, invece, quelli di VecchiaSignora.com, forum di tifosi bianconeri: “Come sbloccare le partite: in NapoliInter il placcaggio di Lautaro non ha previsto la chiamata dal var. Il fallo in area di Acerbi su Osimhen nemmeno. In InterUdinese Lautaro si accorge che il cross è lungo, si tuffa dopo essere stato sfiorato: rigore col var”.

Andrea è letteralmente indignato per l’atteggiamento dell’attaccante argentino: “Poi si prende il pallone e va sul dischetto mentre la var vede le immagini come per dire…qui comando io è rigore”. Ma sono in tanti a sbottare per quella che è vista come una doppia modalità di arbitrare, o comunque di intervenire: “Ah adesso interviene il VAR”. E ancora: “Ma non avevano detto basta rigorini?”.

Due pesi e due misure: tifosi Napoli su tutte le furie

Anche i napoletani hanno da ridire. Marco scrive fuori dai denti: “Spiegateci perché per il tuffo di Lautaro interviene il VAR e per il fallo su Osi contro l’Inter e il placcaggio su Kvara contro la Juve, silenzio. Decidete Voi le partite e i campionati. Non è la pirateria ad uccidere il calcio”. Anche Cosimo non riesce a contenersi dopo aver visto Di Bello indicare il dischetto: “Non sopporto il doppiopesismo. Questi rigori o si danno a tutti o a nessuno“.

Altri commenti sono meno politically correct. Giovanni paventa complotti per far vincere l’Inter e penalizzare il Napoli: “Ci prendono in giro con la c… del protocollo”. Mentre Ciro non sa capacitarsi delle diverse decisioni prese a distanza di appena sei giorni: “Cioè la mano appoggiata sulla spalla di Lautaro è rigore, il placcaggio di Lautaro su Lobotka non lo sono andati manco a rivedere“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli
Inter - Atalanta
SERIE B:
Venezia - Cittadella
Pisa - Modena

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...