Virgilio Sport

Juve, clamoroso ritorno in vista per l'attacco: è bufera sul web

La Juventus ha tempo fino a domenica per riscattare Milik dal Marsiglia, altrimenti rispunta il nome di Morata: sarebbe per lui la terza volta in maglia bianconera

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Quante volte si possono riscaldare le minestre? Il dubbio nasce spontaneo, in particolare se la metafora viene applicata al calcio. Nel caso in questione, il numero si eleverebbe a tre: a scapito della qualità? Questo, ove mai, sarà soltanto il campo a dirlo. Perché le voci di mercato di oggi hanno trovato convergenza su un nome tanto caro quanto noto all’ambiente Juventus, quello di Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo, attualmente all’Atletico Madrid, potrebbe tornare addirittura per la terza volta all’ombra della Mole.

Juve, la situazione Milik

Il perché è presto detto: entro domenica prossima, il club bianconero dovrebbe esercitare l’opzione del riscatto di Arek Milik dall’Olympique Marsiglia, fissata a 7,5 milioni. Ad eccezione dell’ultimo mese, il polacco ha sicuramente dato un apporto importante, quest’anno in maglia bianconera, e il suo ingaggio di 3,5 milioni facilita l’operazione. Tutto lascia pensare che il club punti su di lui anche per l’anno prossimo, ma è possibile che la Juve chieda uno sconto ai francesi, e non è detto che tale richiesta venga accettata. In alternativa, ecco spuntare il sempreverde nome di Morata, il cui legame con i colchoneros scade il 30 giugno 2024.

Milik-Morata, cifre a confronto

La cifra che consentirebbe agli spagnoli di venderlo senza minusvalenze sarebbe poco più alta di quella per Milik, ovvero 8,75 milioni. Morata conosce molto bene l’ambiente ed è apprezzato da Allegri, ma resterebbe il nodo dell’ingaggio: all’Atletico guadagna 5,2 milioni, ed essendo all’estero da una sola stagione, se tornasse in Italia non beneficerebbe dei vantaggi del decreto crescita. A loro, costerebbe dunque 10 milioni, contro i 6,8 di Milik. Va da sé che, se si riducesse l’ingaggio, la trattativa potrebbe decollare. Eppure, l’ipotesi di un Morata-tris non entusiasma i tifosi della Juventus, tutt’altro.

Juve-Morata, i tifosi hanno vari dubbi

Come dice Lorenzo: “Dubbi su Milik e ipotizzare un ritorno di una minestra stra riscaldata e ma allora è proprio questione di ignoranza puraaaaaa”. E Rodolfo usa anche l’ironia: “Io adoro Alvarito e lo vorrei sempre con me, ma consiglierei anche Briaschi. Mi dicono essere svincolato”. E Francesco allo stesso modo: “Ancora viva la pista Ravanelli“. Mentre Vince estende il problema: “Il problema non è Milik o Morata , come punta di riserva entrambi vanno più che bene (abbiamo fatto grandi cose anche con Zalayeta). il problema è la prima punta “titolare” che abbiamo pagato 80+ milioni che non riesce a stoppare un pallone”.

Web bianconero contro la società: poche idee e confuse

Mentre Roberto tocca un nervo scoperto: “Ogni anno sempre su morata non sanno cercare un qualsiasi altro attaccante. E troppo difficile sempre e solo su di lui”. Mentre Claudio non ha dubbi: “In questa attuale Juve non segnerebbe neanche van basten”. Anche Francesco ha più di un dubbio, ma non tanto su Morata: “La migliore 4 punta in circolazione é Morata. Il problema è che al momento mancherebbero anche le prime 3”. Daniele è obiettivo: “Può piacere o meno e sarebbe demenziale un terzo ritorno ma un profilo internazionale come Alvaro davanti in rosa non c’è siamo onesti”. E Franco riepiloga: “Tempo fa uscì un film A volte ritornano. Da noi ritornano sempre. Poche idee e ben confuse”.

Juve, clamoroso ritorno in vista per l'attacco: è bufera sul web Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...