,,
Virgilio Sport SPORT

Juve-Roma, tifosi giallorossi: con lui, queste non le vinci mai

La Juventus supera in casa la Roma grazie a una rete per tempo e mette la freccia in classifica. Decidono Cristiano Ronaldo e l’autogol di Ibanez

Nella prima frazione la Roma prova a fare la partita, con la Juventus che gioca di rimessa e ottiene il massimo, trovando il vantaggio al 13’ con il colpo da biliardo di Cristiano Ronaldo, che poi colpisce anche una traversa. Passano 2’ e Rabiot ferma con un intervento al limite Villar in area, per Orsato non c’è nulla e lascia correre. Nella ripresa, si rivede Dzeko, ma la storia non cambia, con la Roma che ci prova e i bianconeri a trovare il raddoppio grazie alla bella giocata di Cuadrado e Kulusevski che propizia l’autorete di Ibanez che, di fatto, chiude la gara.

Juve-Roma, il primo tempo giallorosso

Al vantaggio bianconero, i tifosi giallorossi non ci stanno: “Un tiro un gol poi dici che non devi arrabbiarti”. Per molti il colpevole è Kumbulla: “si gira e fa passare il pallone sotto le gambe. Al campetto non ne sarebbe uscito vivo…”, scrive un tifoso. Sull’intervento dubbio di Rabiot in area su Villar, i sostenitori dell’undici di Fonseca gridano al rigore e se la prendono con Orsato: “Rigore netto Orsato fa finta de niente, come sempre”, “All’arbitro gli manca solo una cosa, la divisa della Juve”. A essere presi di mira sono anche i due telecronisti Sky, Riccardo Trevisani e Lele Adani: “C’era un rigore clamoroso su Villar ma non possiamo dirlo sennò si urta la sensibilità dei telecronisti Sky”.

Al termine della prima frazione la fotografia è abbastanza chiara nella mente dei tifosi della Roma: “Si arriva davanti la porta avversaria e si ricomincia. Questi altri hanno fatto un tiro in porta e hanno segnato. Quanto conta la mentalità” e, ancora: “Per scardinare la difesa della Juventus quest’oggi non basterebbero Ronaldo, Messi, Suarez, Cavani e Lewandowski in simultanea in campo” e poi: “La Roma ha preso a pallonate questo Ascoli abbastanza mediocre che gioca solo in contropiede mentre si difende in 11”.

Juve-Roma, nella ripresa cambia poco

Dopo i primi 10’ della ripresa, Fonseca manda a scaldare anche Edin Dzeko, e i tifosi giallorossi non mancano di sottolinearlo: “Che sia la prima volta che Fonseca azzecca i cambi?” e chiedono: “Ma Dzeko quando lo fa entrare e namo”. Poi, ancora: “Dai ma che è sta storia di Cristante punta. Ma non scherziamo, dentro Dzeko please”, e Dzeko entra, ma non cambia molto. Al 60’ Orsato mostra il cartellino giallo a Ronaldo e i tifosi giallorossi ci scherzano: “Giallo per proteste a Ronaldo? Orsato è impazzito?”, e chi ammette (ovviamente ironizzando) la propria ignoranza: “Prima volta che vedo punizione per proteste, non si smette mai di imparare”.

Al 70’ i bianconeri raddoppiano e i tifosi della Roma alzano bandiera bianca: “Due azioni due goal, non mi arrabbio nemmeno più”, “Bònanotte”. C’è poi chi ricorda i vecchi tempi: “20 anni fa ce potevo crede alla rimonta, Totti, Montella, Batistuta, Nakata, Candela, Cafù, Aldair, Emerson, Samuel… ma de che stamo a parlà…”. In tanti poi se la prendono con Paulo Fonseca: “È inutile pure continuare a guardarla. Perché noi non possiamo mai ribaltare una partita? Vai sotto e automaticamente perdi. Fonseca sta bene a tutti, quindi va bene così. Va bene la Rometta da quinto posto”, “Game over! Grazie Fonseca per l’ennesima figuraccia!”, “finalmente oggi si è visto che Fonseca e da mandare via per carità non sa leggere le partite”.

Ma c’è anche chi non ha visto una brutta Roma e chiosa: “Meritavamo il pari, ma da quello stadio si esce quasi sempre sconfitti, se non sempre” e chi ammette: “Poco da fare, la differenza l’ha fatta Ronaldo sul primo gol e la sfortuna sul secondo”.

SPORTEVAI | 06-02-2021 19:58

Juve-Roma, tifosi giallorossi: con lui, queste non le vinci mai Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...