,,
Virgilio Sport SPORT

Juve: tapiro ad Agnelli che chiarisce il suo rapporto con Conte

Dopo Antonio Conte, "attapirato" anche il presidente della Juventus

Dopo Antonio Conte, “Striscia La Notizia” ha raggiunto anche Andrea Agnelli a seguito della lite con l’allenatore dei nerazzurri al termine della semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Inter e Juventus.

La neverending story continua con il programma Mediaset, che tramite il suo inviato, Valerio Staffelli, ha raggiunto il numero uno bianconero che si è lasciato andare anche a qualche dichiarazione.

“Ogni tanto la passione nel nostro lavoro porta ad andare oltre le regole delle buona maniere –  dice ridendo e accettando il “premio” per poi aggiungere – “La collaborazione con Conte si è chiusa bene. Quelli erano gesti di affetto…”.

A dispetto di quanto si è detto, quindi, non ci sarebbe nessun problema né con l’Inter né con Antonio Conte di cui in maniera piuttosto insistente si parlato con riferimento all’addio burrascoso del tecnico dalla Juve.

Proprio nella giornata di ieri ne aveva parlato anche l’ex C.T degli azzurri Marcello Lippi alimentando queste voci: “Lo screzio fra Antonio Conte e Agnelli? Quando si giocano partite così importanti c’è grande tensione e allora scappa una parola o un atteggiamento sbagliato che, con uno stato d’animo normale, eviteresti. Ma è evidente: ci sono degli screzi che vengono dal passato”.

Il ritorno della semifinale di Coppa Italia ha visto esplodere questa presunta ostilità con un gestaccio di Conte a fine primo tempo e con le reazione di Andrea Agnelli a fine match a qualificazione raggiunta con tanto di grida verso la panchina nerazzurra.

L’allenatore dell’Inter, nel post match aveva chiesto una maggiore educazione e aveva invocato anche sportività e poi recentemente si è, invece, scusato: “Ho reagito nella maniera sbagliata a una provocazione e a degli insulti. Avrei potuto replicare in maniera diversa, più simpatica o positiva. Ne farò tesoro per la prossima volta. Ho sbagliato e avrei dovuto rispondere in maniera diversa. Ora concentriamoci sul campo e sul calcio”.

OMNISPORT | 16-02-2021 17:00

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...