Virgilio Sport

Juventus, Alex Sandro e Danilo parlano della loro amicizia

I due esterni brasiliani si sono confessati al sito dell'Uefa: dal Porto alla Juventus passando per la Nazionale brasiliana.

Pubblicato:

Juventus, Alex Sandro e Danilo parlano della loro amicizia Fonte: Getty Images

Connazionali, diventati giocatori di livello internazionale al Porto ed ora insieme anche alla Juventus.

Quella tra Alex Sandro e Danilo è un’amicizia lunga e profonda, della quale i due esterni bianconeri hanno parlato al sito ufficiale dell’Uefa a due giorni dalla sfida del ‘Do Dragao’ che opporrà proprio il Porto e la Juventus per l’andata degli ottavi di Champions League.

“Con Alex Sandro siamo cresciuti insieme – le parole di Danilo – dal Brasile, al Porto, poi lui è passato alla Juventus e io al Real Madrid, passando poi per il City e per poi ritrovarci in bianconero. Senza dimenticarsi la Nazionale brasiliana. Io non credo nelle coincidenze. Penso che nella vita le cose accadano per una ragione e sono grato per la connessione che ho con Alex e la sua famiglia perché mi piace circondarmi di brave persone. Nel mondo del calcio ho molti amici, colleghi e conosco tante persone. Tuttavia, ho solo pochi amici stretti e veri, e Alex è uno di questi. In passato ho provato ad andare da qualche altra parte ma lui mi ha chiamato e mi ha detto ‘Vieni qui a giocare con me!’, e io gli ho risposto ‘va bene, d’accordo, arrivo’.

Alex Sandro conferma…: “Non possiamo parlare della storia di Danilo senza parlare di Alex e non possiamo parlare della storia di Alex senza parlare di Danilo perché, per certi versi, abbiamo fatto lo stesso percorso. È bello giocare nello stesso club con un amico come Danilo, è bello allenarsi e giocare insieme perché è come stare in famiglia, e questo ci aiuta molto. Sono felice di questa amicizia che ho con lui e la sua famiglia. La verità è che non può stare lontano da me per troppo tempo. Così gli ho detto: “Ok, amico mio, hai bisogno di qualcuno che si prenda cura di te. Vieni qui e ti aiuto io”

I due hanno poi parlato dei pericoli che possono arrivare dal Porto:

“Per cultura e tradizione, il Porto sia sempre una squadra difficile da affrontare in questo tipo di partite. Quando giocavo lì, ricordo che io e i miei colleghi aspettavamo questo tipo di gare. Ci preparavamo in modo speciale per queste partite, quindi mi aspetto una grande sfida” ha detto Danilo.

“Corona è un giocatore di classe mondiale – il parere di Alex Sandro – ma è la mentalità del Porto a fare la differenza. Il Porto in genere fa grandi prestazioni in casa contro i grandi club. Anche la Juventus però conosce bene il Porto. Sono sicuro che non sarà facile, ma siamo pronti ad andare lì e fare una grande partita”.

 

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...