Virgilio Sport

Juventus, chi è Greenwood: il ruolo, dove gioca, il boom, le accuse di stupro

L'ex esterno del Manchester United è tornato a splendere col Getafe dopo i 18 mesi di inattività: il suo contratto con i Red Devils scade nel 2025

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Mason Greenwood si avvicina: la Juve c’è per la ex stellina del Manchester United. Storia singolare, la sua. Un anno di sospensione di carriera per un’accusa di stupro, prima della successiva gogna mediatica, ha portato il classe 2001 a stare lontano dal campo per un anno intero (da gennaio 2022 a febbraio 2023). Dalla chiusura del caso giudiziario, l’allontanamento progressivo dai Red Devils, al ritorno in campo in Spagna con il Getafe. Scopriamo chi è l’attuale obiettivo di mercato di Giuntoli, le sue curiosità e i punti di forza.

Greenwood: l’arresto e le accuse nel 2022

Il 30 gennaio 2022, l’allora ragazza di Greenwood postò sui social foto di lividi ed escoriazioni, attribuendoli al calciatore. Insieme alle foto, fu pubblicato un audio in cui un uomo, apparentemente Greenwood, costringeva una donna ad intrattenere rapporti sessuali contro la sua volontà. Greenwood fu arrestato e accusato di tentativo di stupro, violenza aggravata e comportamento coercitivo.

Greenwood: la gogna mediatica

Dopo l’accusa, Greenwood fu sospeso dal Manchester United e ha vissuto un anno difficile, inclusi ulteriori arresti per tentativi di contattare la ragazza. Nonostante tutte le accuse contro di lui siano cadute a febbraio 2023, a causa di un testimone che si ritirò dal processo, Greenwood fu comunque condannato dai media e dall’opinione pubblica.

Greenwood, la risposta del Manchester United sul caso

Il Manchester United avviò anche un’indagine interna ma ‘certificò’ che il materiale online non forniva un quadro completo e che Greenwood non aveva commesso i reati originariamente accusati. Tuttavia, il club ha riconosciuto che Greenwood aveva commesso degli errori e che sarebbe stato difficile per lui riprendere la carriera con lo United.

Greenwood, dall’allontanamento dello United al Getafe

Dal 1 settembre 2023, Mason Greenwood ha ricominciato con il Getafe. In Spagna, l’ala destra inglese ha totalizzato 33 presenze con 8 reti, 6 assist e 2908′ minuti giocati complessivamente. Secondo i dati di Transfermarkt, l’attaccante classe 2001 è stato titolare l’86% delle volte nel corso della stagione con anche tre presenze in Coppa del Re.

Juve, con Greenwood sarà tridente

Attaccante esterno rapido e fantasioso, Greenwood può giocare sia a destra che a sinistra, ed all’occorrenza può essere impiegato anche da seconda punta. Ideale dunque per un attacco a tre o per un 4-2-3-1 votato all’attacco. Per queste riflessioni però ci sarà tempo: per ora, la Juventus deve provare a bruciare l’inevitabile concorrenza di altri club spagnoli e inglesi, in modo da iniziare dalle fasce il restyling che dovrà portarla a tornare protagonista in tutte le competizioni. Si tratterebbe di un colpo low cost ma non di un parametro zero in quanto il calciatore ha ancora un anno di contratto con il Manchester United.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...