Virgilio Sport

Juventus, Claudio Chiellini: ecco chi è il contabile delle plusvalenze

Nelle indagini della Procura sul caso delle plusvalenze Juve, è spuntato anche il nome di Claudio Chiellini, che avrebbe avuto il ruolo di "contabile".

09-12-2022 09:33

Sono ancora giorni complicati in casa Juventus, dopo le dimissioni di qualche giorno fa di Andrea Agnelli e dell’intero cda. Tra i nomi fatti dalla Procura, adesso è spuntato anche quello di Claudio Chiellini, il gemello dell’ex capitano e bandiera del club Giorgio, che avrebbe avuto il ruolo di “contabile” delle plusvalenze col compito di diminuire le perdite.

Claudio Chiellini, per la procura il “contabile”

Nelle carte della Procura, riportate dalla Gazzetta.it, si legge: “Il ruolo di autentico ‘contabile’ delle plusvalenze è stato svolto da Chiellini Claudio, dirigente a capo dell’area prestiti e fratello del calciatore Giorgio. Claudio Chiellini, con cadenza periodica (addirittura settimanale in prossimità della chiusura dell’esercizio) ha ricordato ai dirigenti, in particolare dell’area sportiva (Paratici e Cherubini) le previsioni di perdita e le conseguenti plusvalenze da conseguire (“to do” come si vedrà) entro la fine del bilancio di ogni anno per colmare il valore negativo di partenza”.

L’attuale ds della Juve Federico Cherubini, alla Consob ha riferito: “Redigeva tali analisi sulla base di valutazioni/decisioni che erano state discusse durante le nostre riunioni. A tali riunioni ognuno partecipava nello specifico delle proprie attribuzioni e lui aveva questa sorta di delega da parte di Paratici“.

Chi è Claudio Chiellini

Per sette anni all’interno del quadro dirigenziale della Juventus, Claudio Chiellini nel 2017 ha conseguito anche il patentino di direttore sportivo e ha avuto un ruolo importantissimo anche nello sviluppo del progetto under 23 del club. Meno incline al calcio giocato rispetto al fratello, Claudio si è fatto conoscere al pubblico bianconero grazie alla docu-serie “All or Nothing: Juventus“, in cui ha raccontato anche le differenze col gemello: “Siamo diversi, io sono più un sognatore, Giorgio razionale“. I due Chiellini hanno un legame forte ed empatico e si proteggono a vicenda.

In un’intervista, Claudio Chiellini ha parlato così della sua esperienza alla Juventus: “Ho avuto la fortuna di lavorare in questi anni con Marotta, Nedved, Paratici e Cherubini. Dirigenti top, ma diversi tra loro. La forza dei bianconeri, non solo negli ultimi anni, è sempre stata la società, oltre alle persone che ci lavorano quotidianamente”. Una fortuna che adesso però, dopo le ultime vicissitudini, rischia di ritorcersi contro.

Juventus, Claudio Chiellini: ecco chi è il contabile delle plusvalenze Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...