Virgilio Sport

Juventus in crisi, Pirlo è a rischio. Niente confronto con Agnelli

La squadra bianconera si interroga sulle sue difficoltà dopo il flop in campionato.

Pubblicato:

Andrea Pirlo a rischio esonero a fine stagione, anche in caso di qualificazione in Champions League. Alla Continassa clima molto teso: è stato smentito il vertice tra Andrea Agnelli, Fabio Paratici e gli altri dirigenti della Juventus, ma l’intero progetto è ora sotto esame dopo le pessime prove contro Porto e Benevento, che hanno pregiudicato definitivamente la stagione della Vecchia Signora.

Secondo le indiscrezioni, al tecnico bresciano potrebbe non bastare neppure il quarto posto per salvarsi: Agnelli, che lo ha voluto personalmente lo scorso agosto al posto di Maurizio Sarri, è rimasto molto amareggiato dall’atteggiamento della squadra e dal gioco finora espresso.

E’ cambiata l’aria: Pirlo non è più intoccabile e finirà sotto esame da qui al termine della stagione. Dopo la sconfitta contro i Dragoni in Champions League, il Maestro si era detto sicuro di restare: “Il mio progetto è di più anni”. Ora non è più così: serviranno prestazioni convincenti e ritrovare la mentalità giusta per la sua conferma sulla panchina bianconera. 

Ma neanche un esonero immediato è totalmente escluso: Atalanta e Napoli premono alle spalle dei piemontesi, e in caso di crisi di risultati potrebbe arrivare immediatamente un cambio tecnico per dare la scossa a una squadra che sembra sempre più confusa e disorientata.

Un altro indizio arriva dai bookmakers: le quote dell’esonero di Pirlo, dato a 7,50 dopo il ko contro il Porto, sono precipitate a 3,50. Un altro segnale che la posizione dell’ex centrocampista potrebbe complicarsi a breve.

Juventus in crisi, Pirlo è a rischio. Niente confronto con Agnelli Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...