,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, incognita Allegri sul futuro di Federico Chiesa

Secondo quanto riportato in Spagna il rapporto tra l'allenatore della Juventus e il talento della Nazionale non sarebbe dei migliori: il Real Madrid e Carlo Ancelotti sono alla finestra.

16-10-2021 11:36

L’esplosione di Federico Chiesa è l’unica, vera buona notizia del tribolato inizio di stagione della Juventus.

Alla seconda annata in bianconero l’esterno offensivo è tornato in gran forma sul piano fisico e soprattutto mentale dopo il trionfo ad Euro 2020, dove l’ex Fiorentina è stato tra i migliori giocatori della spedizione di Roberto Mancini insieme a Gianluigi Donnarumma.

La nuova stagione è iniziata al meglio con la maglia della Nazionale, trascinata nelle due partite di Nations League contro Spagna e Belgio, e anche con quella della Juventus, visto che Chiesa sta provando a trascinare i bianconeri fuori dal tunnel di un inizio di campionato da incubo, con due punti raccolti nelle prime quattro partite, con il fiore all’occhiello del gol decisivo al Chelsea in Champions League.

C’è tuttavia una venatura nel percorso che sta portando Chiesa all’attenzione dei principali top club europei. Questa riguarda il rapporto con Max Allegri, che secondo alcuni rumors insistenti non sarebbe idilliaco.

Appena tornato alla guida della Juventus dopo due anni, il tecnico livornese è consapevole che, dopo la partenza di Cristiano Ronaldo, il talento di Chiesa e quello di Paulo Dybala, che continua però a essere condizionato da troppi infortuni, siano le armi alle quali aggrapparsi per vivere una stagione ad alti livelli, eppure tra Allegri e Chiesa non tutto sembra andare per il meglio.

In particolare, Federico Chiesa non sarebbe del tutto convinto del nuovo ruolo che vuole cucirgli l’allenatore, quello di punta a tutti gli effetti.

Il nazionale azzurro ha spento le voci proprio dopo la gara contro il Chelsea: “Tra me e il mister va tutto bene, è la stampa che vuole seminare zizzania”.

Eppure, dalla Spagna e precisamente da ‘Diariogol’ viene rilanciata l’indiscrezione secondo la quale Chiesa non sarebbe del tutto contento alla Juventus con Allegri e potrebbe essere tentato dalla chiamata di Carlo Ancelotti al Real Madrid.

Secondo i media spagnoli anche il presidente dei Blancos Florentino Perez sarebbe stato conquistato dal talento di Chiesa al punto da farne un obiettivo a prescindere dal possibile arrivo di Kylian Mbappé, che non ha ancora rinnovato il contratto con il Psg.

A fare da “collante” il rapporto tra Ancelotti ed il padre di Federico Chiesa, Enrico, che è stato allenato dal tecnico emiliano ai tempi del Parma e che cura in prima persona gli interessi del figlio insieme all’agente Fali Ramadani.

Per il momento, ovviamente, non sono arrivate offerte e comunque anche il Real Madrid, oltre che con un’eventuale agguerritissima concorrenza di club come Chelsea, Psg e lo stesso Newcastle, appena sedutosi al tavolo delle big d’Europa dopo il passaggio di proprietà, dovrà fare i conti con una situazione di bilancio tutt’altro che florida.

A Torino non vogliono neppure pensare di dover fare a meno del proprio campione, a patto ovviamente di riuscire ad entrare nella prossima Champions League e di mantenere una squadra competitiva.

 

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...