Virgilio Sport

Juventus, la follia di Kean costerà cara ma la sua non è l’espulsione più veloce di sempre

Il cartellino rosso rimediato dall’attaccante bianconero contro la Roma dopo soli 41’’ dal suo ingresso in campo non rappresenta un primato per il campionato di serie A

06-03-2023 12:42

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Mandato in campo all’89’ di Roma-Juventus da Massimiliano Allegri, Moise Kean ha lasciato il terreno di gioco dopo soli 41’’, espulso per un fallo di reazione sul difensore giallorosso Gianluca Mancini. Il cartellino rosso rimediato dall’attaccante della Juve non ha però fissato un nuovo record per il campionato italiano: ecco quali sono state le espulsioni più veloci nella storia della serie A.

Roma-Juventus, lunga squalifica per Moise Kean

Nei piani di Massimiliano Allegri Moise Kean avrebbe dovuto dare maggiore peso all’attacco della Juventus nei minuti finali della gara dell’Olimpico, che vedeva i bianconeri in svantaggio per 1-0 contro la Roma.

Il centravanti classe 2000 è però caduto nel tranello tesogli da Gianluca Mancini, difensore che spesso tenta di provocare i propri avversari: pressato da Mancini, Kean gli ha rifilato un calcione che l’arbitro Maresca non ha potuto non punire con l’espulsione. Un gesto per il quale Kean rischia ora una lunga squalifica: per questi episodi solitamente sono previsti 2 o più turni di sospensione

Roma-Juventus, Moise Kean espulso dopo 41’’

In totale, Kean è rimasto in campo appena 41’’. Il cartellino rosso rimediato da Kean ha fissato un nuovo record di velocità per la Juventus, ma non per la serie A: nella storia del campionato ci sono state due espulsioni più veloci di quella di Kean.

Lorenzo e Migliaccio: le espulsioni più veloci della serie A

A ricordare i cartellini rossi più veloci della serie A è stato il giornalista Giuseppe Pastore sul suo profilo Twitter. Due i giocatori che sono stati più rapidi di Kean nel farsi espellere dal terreno di gioco in serie A. Peggio di Kean fece Giulio Migliaccio in Atalanta-Palermo del 6 dicembre 2015: il centrocampista rosanero rimase sul terreno di gioco per soli 32’’ nella partita vinta per 3-0 dai bergamaschi.

Il record assoluto per l’espulsione più veloce in serie A appartiene però a Giuseppe Lorenzo, attaccante del Bologna nella gara disputata il 9 dicembre 1990 contro il Parma: entrato in campo al 73’, Lorenzo rimediò un cartellino rosso dopo soli 10’’ per una gomitata rifilata al difensore del Parma Apolloni.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Bologna - Verona

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...