,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, la grande occasione di Bernardeschi

Allegri ha scelto: contro l'Atletico Madrid fiducia all'ex fiorentino ai danni di Dybala.

La stagione di Federico Bernardeschi non è stata finora esaltante, almeno a livello realizzativo. 

Appena due gol in campionato, anche se a parziale discolpa dell’ex fiorentino c’è il minutaggio non troppo elevato. Del resto “l’effetto Ronaldo” ha avuto conseguenze importanti su tutto il reparto offensivo della Juventus e non solo su Paulo Dybala, che sembra però aver pagato l’effetto dell’arrivo del portoghese più degli altri compagni.

‘Berna’ è andato a segno già alla giornata d’esordio contro il Chievo, realizzando la rete decisiva del 3-2, per poi ripetersi un mese dopo in casa contro il Frosinone. Poi più nulla, eccetto la rete in Coppa Italia contro il Bologna.

Il livello delle prestazioni è però sempre stato abbastanza alto, quindi non sorprende che Allegri abbia deciso di lanciare il talento di Carrara nella notte più importante della stagione. 

Bernardeschi dovrebbe infatti essere titolare nel ritorno degli ottavi di finale contro l’Atletico Madrid, proprio a scapito di Dybala, completando l’attacco con Ronaldo e l’intoccabile Mandzukic. 

Una scelta anche nel segno dell’equilibrio, uno dei must dell’Allegri-pensiero, ancora di più in una notte delicata, perché rimontare lo 0-2 dell’andata è missione difficile, che potrebbe però diventare impossibile qualora la Juventus dovesse subire un gol.

Meglio quindi puntare sulle qualità anche da centrocampista di Bernardeschi, provato da Allegri in stagione come interno offensivo, con buoni risultati, a differenza di Dybala che si adatta a giocare lontano dalla porta, ma con esiti poco soddisfacenti tanto a livello personale, che di squadra. 

Con il numero 33 a partire dalla destra e pronto sia a ripiegare che ad accentrarsi e magari anche a disegnare un 4-2-3-1 con Pjanic avanzato e Ronaldo a sinistra alle spalle di Mandzukic ci sarebbe più imprevedibilità per provare a rompere le solide linee dell’Atletico e così facendo Allegri si terrebbe a gara in corso il genio di Dybala, che potrebbe diventare decisivo durante la partita quando tra le fila dei Colchoneros subentrerà la stanchezza.

SPORTAL.IT | 12-03-2019 18:15

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...