Virgilio Sport

Juventus, la lettera di Danilo al "fratello" Alex Sandro scatena i tifosi sul web

Ieri col Monza l'ultima in bianconero per il mancino: il capitano commuove tutti con un ricordo ma c'è chi esulta per l'addio del pupillo di Allegri

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Caro amico ti scrivo. Danilo ha metaforicamente preso la penna in mano per lasciare un saluto speciale all’amico e connazionale Alex Sandro dopo la sua ultima partita con la maglia della Juventus. Il mancino brasiliano ha festeggiato come meglio non avrebbe potuto desiderare l’addio alla Signora. Gol, vittoria e standing ovation al momento della sostituzione dopo aver raggiunto Pavel Nedved come straniero con più presenze nella storia del club bianconero. Una serata di emozioni forti che dal campo si è trasferita negli spogliatoi prima e sul web poi.

A fine gara non ha nascosto le lacrime Alex Sandro:Mai pianto tanto in vita mia. È stato un viaggio stupendo. Sono stati bellissimi i trofei, ma ciò che porto con me sono le persone, l’amore. La Juve è davvero una grande famiglia! Ringrazio i tifosi per avermi accolto nelle loro vite. Il mio cuore sarà sempre qua”

La lettera aperta di Danilo

L’omaggio speciale è arrivato da capitan Danilo. Su instagram il difensore ha postato una foto di loro due insieme abbracciati e commossi, a testimonianza di un’amicizia antica e profonda, e ha scritto: “Non sai quanta strada ho fatto per arrivare qui!” Questa canzone mi è venuta in mente mentre salivamo in ascensore per riposare prima della tua ultima partita con la Juventus. È facile capire perché mi sia venuta in mente questa canzone. Non credo che sarà mai possibile spiegare quanta strada abbiamo fatto insieme per arrivare qui.

Il viaggio è stato brillante ma pieno di ostacoli e colline da superare, ma confesso che è sempre stato più facile quando eravamo insieme: 1 anno al Santos, 4 al Porto e 5 alla Juve. Dal 2010, 14 anni di una unione che non posso nemmeno chiamare amicizia, perché va oltre. So che come te, per me noi siamo della stessa famiglia.

Le nostre personalità sono diverse, ed è giusto così, perché la mia impulsività ed emotività trova sempre più razionalità nel tuo temperamento più calmo e riflessivo.
Sei stato il mio sostegno, a cui mi sono appoggiato nei momenti più complicati, nelle battaglie più difficili, in campo e fuori. E ce ne sono state tante! Hai fatto la storia, hai lasciato il segno, con tanti trofei e successi, ma soprattutto con la tua umiltà e la tua capacità di lavorare in ogni situazione, che ti ha fatto essere amato e rispettato da tutti quelli con cui hai lavorato negli anni.
Continueremo ad essere compagni di vita, ma certamente mi mancherà la tua compagnia quotidiana, il tuo umorismo mattutino che incanta (non è vero), i tuoi consigli e la certezza di avere qualcuno con cui ci si può capire anche solo da uno sguardo. Ovunque tu vada, che Dio ti accompagni e ti protegga! Grazie fratello mio!”

La risposta di Alex Sandro

Il primo a commentare è stato proprio Alex Sandro: “Grazie mille fratello mio, è sempre stato un onore averti al mio fianco in così tante battaglie. Non ci sono parole per descrivere tutto quello che abbiamo passato… avrai sempre un posto speciale nel mio cuore! Ti voglio bene amico mio

I tifosi della Juve si spaccano sul web

I tifosi si commuovono: “Posso piangere ora, i miei brasiliani preferiti (insieme a Bremer)” e poi: “Grande capitano, spendi sempre belle parole per tutti. Solo rispetto per due grandi uomini prima che calciatori” e anche: “Miglior coppia di terzini brasiliani che la Juve abbia mai avuto” e ancora: “È una lettera d’amore e di amicizia che racchiude perfettamente la vostra unione, noi tifosi siamo orgogliosi di voi che rappresentate al meglio i valori e lo stile Juventus che è quello di essere Famiglia. Complimenti capitano e grazie per tutto”

C’è chi scrive: “Bellissime parole capitano, grandi uomini, grandi bianconeri” e poi: “Parole di un grandissimo uomo rivolte ad un’altro grandissimo uomo” e anche: ” Chi ha pianto per la maglia non verrà mai dimenticato” e infine: “Ho già pianto allo Stadium ma così mi fai piangere ancora Capitano e grazie Alex Sandro per questi 9 anni di Juve”

Non manca l’altra campana: “Da almeno 3 anni non era più adeguato alla serie A. L’errore di Allegri di farlo giocare l’anno scorso in modo da far scattare il rinnovo automatico è stato uno dei tanti errori di questo triennio disastroso” e poi: “Le critiche le ha meritate” e infine: “Uno dei più bei momenti della storia bianconera…Alex Sandro che FINALMENTE SE NE VA”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...