,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, mistero Dybala e il rinnovo è congelato

Il ginocchio non dà garanzie, Pirlo rischia di non poter contare sulla Joya a lungo.

Le condizioni di Paulo Dybala continuano a far discutere. Dall’infortunio subito lo scorso 10 gennaio nel match con il Sassuolo, il fuoriclasse argentino non si è più visto. La sua assenza pesa moltissimo.

Nonostante i vari controlli, il ginocchio sinistro continua a non dare le garanzie necessarie. Andrea Pirlo non può quindi poter contare sul 10 bianconero che, infatti, sarà assente anche nella sfida di sabato sera sul campo dell’Hellas Verona.

Un bel problema per il tecnico bianconero che deve fare i conti anche con le condizioni non eccelse di Alvaro Morata. L’infortunio occorso a Paulo Dybala starebbe anche portando la società a fare alcuni ragionamenti legati al rinnovo del contratto.

Come è noto, l’attuale contratto di Paulo Dybala scadrà nel giugno del 2022. Dopo mesi di trattative, tutto sarebbe in stand-by. La Juventus starebbe valutando anche l‘opzione di cedere il proprio asso argentino.

Le squadre interessante non mancherebbero. In particolare, attenzione al Manchester United che, già nel recente passato, aveva bussato alla porta della Vecchia Signora per avere informazioni su Paulo Dybala.

Da non escludere anche un possibile scambio, in stile Arthur-Pjanic. Chiaramente, dovesse ritrovare la miglior condizione fisica e tornare a fare la differenza in campo, lo scenario cambierebbe radicalmente.

Insomma, il futuro di Paulo Dybala dipende, unicamente, da Paulo Dybala. Ora c’è però da risolvere il problema al ginocchio sinistro. La Joya serve alla Juventus e serve il prima possibile.

OMNISPORT | 26-02-2021 08:19

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...