Virgilio Sport

Juventus-Nantes 1-1: Di Maria illumina, Chiesa sfortunato, Paredes indisponente

Bianconeri beffati nell'andata del preliminare di Europa League: al gol di Vlahovic risponde Blas nella ripresa, clamoroso rigore negato a Bremer nel finale

16-02-2023 23:21

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La solita Juventus, verrebbe da dire: che gioca, segna, poi si ritrae e subisce. Un po’ il doppio palo di Chiesa, un po’ l’incredibile rigore non concesso nel finale, negano la vittoria ai bianconeri. Ma è anche giusto dire che il Nantes non ha affatto demeritato un pareggio per 1-1 che tiene tutto aperto. Allegri è passato al 3-4-3 inserendo Kostic e Locatelli, avanzando la posizione del numero 7 che come quinto appare piuttosto sprecato, dovendo svolgere anche compiti difensivi. Ma è stato tutto vano: la qualificazione si deciderà in Francia.

Le pagelle della Juventus

  • Szczesny 6 – Attento nelle uscite, non può nulla sul gol
    Danilo 6 – Sbroglia qualche situazione pericolosa in avvio, negli spazi larghi deve per forza concedere qualcosa ai rapidi attaccanti del Nantes
    Bremer 5,5 – Preso in mezzo sul gol quando scivola, eppure sembrava una serata tranquilla
    Alex Sandro 6 – Dei tre difensori è quello che si sgancia di più, e con buoni risultati
    De Sciglio 5,5 – Al solito diligente, dal suo lato Coco non spaventa (73′ Cuadrado 6 – Cerca di partecipare all’assedio finale)
    Fagioli 5,5 – Non ha mai paura di giocare il pallone, si scambia spesso con Rabiot ma non incide più di tanto nella partita ((63′ Kostic 6,5 – Dà la scossa alla squadra)
    Paredes 5 – Si fa notare in fase di non possesso, ma si limita al corto e cala nel secondo tempo fino a lasciare andare il contropiede del pareggio (63′ Locatelli 6 – Appena entra verticalizza, cosa che Paredes non ha mai nemmeno tentato)
    Rabiot 6,5 – Fa valere il fisico in mezzo al campo, qualche ottimo break quando va a pressare in particolare Chirivella
    Chiesa 6,5 – Centonze non lo segue in occasione del gol, poi deve ricorrere alle maniere forti per fermarlo. Sembra quasi frenato: è tra i migliori, ma la posizione di quinto non fa per lui. Sfortunatissimo in occasione del doppio palo
    Di Maria 7,5 – Illumina la serata: lancio poetico che innesca il primo gol, tante cose buone e due cannonate verso la porta francese. Nel secondo tempo sfiora il gol olimpico da angolo (73′ Soulè 5,5 – Non incide)
    Vlahovic 6,5 – Puntuale a realizzare il vantaggio, aiuta la squadra a risalire la corrente (86′ Kean sv)

Le pagelle del Nantes

  • Lafont 7 – Bravo due volte su Di Maria, su un liscio di Girotto e poi su Paredes
    Centonze 6 – Chiesa lo fa ammattire, cerca qualche puntata offensiva. Fa partire l’azione del pareggio
    Castelletto 6 – La Juve attacca soprattutto dalla sua parte, liscia il pallone che Chiesa serve a Vlahovic. Nel secondo tempo gran salvataggio su Rabiot (82′ Guessand sv)
    Girotto 6 – Sfiora l’autorete, Vlahovic lo mette a dura prova
    Pallols 5,5 – Di Maria si stacca e lui lo perde, cerca di farsi valere in impostazione e con il fisico (82′ Corchia sv)
    Coco 5 – Non lascia tracce importanti (76′ Traore sv)
    Moutoussaamy 5,5– Ottime geometrie, cerca di mettere dentro qualche pallone pericoloso
    Chirivella 6 – E’ il faro della squadra, fa girare bene il pallone ma a volte eccede e viene beffatto (76′ Mollet sv)
    Sissoko 6 – Cerca di far valere il fisico, perché i piedi non sono da incorniciare. Cresce di tono e fa valere la sua esperienza
    Blas 7 – Diventa pericoloso quando capisce che Chiesa non difende come un vero quinto e si allarga a destra. Il gol è un piccolo gioiello
    Mohamed 6 – Sgusciante e rapido, serve un gran pallone a Blas (73′ Simon 6)

La pagella dell’arbitro

J.Pinheiro 4 – Manca un solare secondo giallo a Castelletto, addirittura imbarazzante quando chiama il fallo di Bremer e non il rigore al 96′

I prossimi impegni della Juventus

La Juventus dovrà smaltire in fretta la delusione per questo pareggio e rituffarsi in campionato: domenica prossima alle 18 i bianconeri saranno di scena in casa del La Spezia per proseguire nella risalita in classifica, nella speranza che arrivino buone notizie dal Collegio di Garanzia del Coni.

Juventus-Nantes 1-1: Di Maria illumina, Chiesa sfortunato, Paredes indisponente

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone
Cagliari - Napoli
Lecce - Inter
Milan - Atalanta
SERIE B:
Modena - Spezia

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...