Virgilio Sport

Juventus-Roma 1-0, Mourinho mastica amaro: "Giocato con coraggio contro il muro di Torino"

La Juventus stende la Roma con il gol di Rabiot a inizio ripresa. Mourinho: "Peccato, noi abbiamo giocato meglio nel primo tempo contro una squadra ultra-motivata".

30-12-2023 23:28

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Con la sconfitta subita allo Stadium contro la Juventus, la Roma ha chiuso il 2023 al settimo posto, a cinque lunghezze dalla quarta piazza che vale la Champions League. José Mourinho mastica amaro per la sconfitta, ma si dice comunque soddisfatto per la qualità del gioco espressa dai suoi uomini.

Juventus-Roma 1-0: l’analisi di Mourinho e il muro bianconero

Dopo un buon primo tempo, la Roma ha pagato dazio in seguito al gol di Rabiot a inizio ripresa. Mourinho vede il bicchiere mezzo pieno: “Abbiamo creato più di quello che era lecito aspettarsi contro il muro di Torino, un muro compatto – afferma lo Special One ai microfoni di Dazn -. Nel primo tempo abbiamo giocato con più qualità rispetto alla Juve, abbiamo preso un palo, creato 2-3 situazioni pericolose e li abbiamo messi in difficoltà con la posizione di Dybala. Poi abbiamo preso un gol frutto di rimpalli a inizio secondo tempo e per noi è diventato difficile, perché il muro della Juve è strutturato, dispone di giocatori forti.

Roma bene in casa, ma in trasferta zoppica: la spiegazione di Mourinho

“Sì, in casa siamo più forti, anche perché possiamo contare su un tifo importante che fa la differenza. Ma occorre rispetto per quello che stiamo facendo, per gli allenatori e i giocatori – continua Mourinho -. Fuori casa ci manca un po’ di personalità, fatichiamo a imporre il nostro gioco. Ma questa discorso non vale per stasera. Siamo arrivati nello stadio di una squadra che lotta per lo scudetto e ultra-motivata per il pareggio dell’Inter e abbiamo giocato con coraggio”.

Roma sconfitta di corto muso dalla Juve, Mou elogia i suoi

“Ovviamente è il risultato che alla fine interessa, ma sono contento per la qualità del gioco e la personalità mostrata. Peccato: il risultato poteva essere diverso, ci è mancato solo il gol – ribadisce l’allenatore della Roma -. Nel primo tempo la Juve era in difficoltà, poi con il gol hanno acquistato fiducia anche perché si è abbassata la pressione psicologica. Noi abbiamo avuto tanto possesso, creando con Paulo (Dybala, ndr) e anche Cristante ha fatto un tiro che mi sembrava gol”. La sconfitta rimediata allo Stadium fa scivolare i giallorossi a -5 dal quarto posto occupato dalla Fiorentina: il 2024 deve portare continuità, altrimenti sarà dura recuperare.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...