,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus-Samp, la moviola: Nasca salva Fourneau dall'erroraccio

Sul gol convalidato e poi annullato di Morata nel primo tempo pesa l'errata valutazione dell'arbitro che poi si rifà nel finale

19-01-2022 10:52

La vittoria netta sia nel punteggio che per quanto visto in campo della Juventus sulla Sampdoria ha tolto ogni grossa responsabilità sulle decisioni arbitrali anche riviste in ottica moviola. Però, specie dopo l’episodio di Serra in Milan-Spezia, c’era comunque grande attenzione sulla direzione di Fourneau con i bianconeri che proprio domenica sera affronteranno i rossoneri in uno scontro diretto per la zona Champions.

Juve-Samp, che errore Fourneau! Salvato dal Var

Sono stati due gli episodi degni di nota in Juventus-Sampdoria, partita poi vinta dai bianconeri per 4-1 con accesso ai quarti di finale di Coppa Italia, dove incontrerà la vincente di Sassuolo-Cagliari, in campo domani (mercoledì) alle ore 17.30. Al 27′ l’errore di Fourneau. La Juve ha appena sbloccato la partita con Cuadrado su punizione (fischio corretto per il fallo su Morata al limite dell’area). I bianconeri vanno in pressing con Rabiot che ruba palla a Rincon, si invola, poi la palla finisce a Morata che raddoppia. L’arbitro concede il gol.

Nasca richiama Fourneau al Var. Il contrasto di Rabiot su Rincon è alquanto dubbio. L’ex arbitro Bergonzi, nello studio post partita di Canale 5 condotto da Monica Bertini, evidenzia alla moviola, come il francese non abbia toccato la palla ma solo le gambe del venezuelano. Fourneau stoppa la ripresa del gioco, va a guardare l’episodio all’on field review e annulla il gol a Morata.

La moviola di Juve-Samp: corretto il rigore su Akè

Nel finale un altro caso da moviola ma stavolta Fourneau appare sicuro nella sua decisione e non sbaglia. Il neo entrato nella Juve, il giovanissimo Akè entra in area, cerca il dribbling su Augello, i due entrano in contatto. L’arbitro fischia prontamente il rigore che poi Morata segnerà dopo il bel gesto di Dybala di lasciar tirare il compagno ancora a secco. Per Bergonzi la decisione di Fourneau è corretta: “Augello è stato molto ingenuo, si è visto saltato e ha rimediato con un fallo inutile, bene ha fatto l’arbitro a fischiare il rigore”.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...