Virgilio Sport

Juventus stanca di Weston McKennie, c'è già il sostituto

Il texano ci è ricascato: ha violato ancora le norme anti-Covid, stavolta con gli Stati Uniti, e i bianconeri per rimpiazzarlo hanno messo nel mirino un gioiellino dell'Ajax.

Pubblicato:

Manca ancora parecchio alla ripresa ufficiale del calciomercato, ma la Juventus e Massimiliano Allegri stanno continuando a pensare alla rivoluzione del centrocampo. Dopo l’arrivo di Manuel Locatelli ne è previsto un altro e l’uscita di due tra McKennie, Rabiot e Ramsey. L’obiettivo è quello di abbassare il monte ingaggi e aumentare il talento e in quest’ottica va visto il grande interesse per Ryan Gravenberch, 19enne gioiellino olandese dell’Ajax, che ha già totalizzato 10 gol in 65 presenze in tre stagioni, più l’inizio di quella attuale, con i Lancieri.

Il ragazzo è in scadenza di contratto nel 2023 e non l’ha ancora rinnovato. I bianconeri per lui si preparano a fronteggiare una forte concorrenza soprattutto delle big inglesi, ma la nuova dirigenza della Vecchia Signora è in ottimi rapporti con l’agente del calciatore, che altri non è se non Mino Raiola, con il quale recentemente sono stati chiusi gli affari Kean e Ihattaren, anche se ovviamente il sogno resta Paul Pogba, che però ha un costo proibitivo rispetto a Gravenberch, per il quale pare che possa venire fatto un tentativo nei prossimi mesi.

Tornando ai tre in precedenza citati che la Juve vorrebbe cedere, uno di loro, Weston McKennie, ha ancora una volta violato le norme anti-Covid dopo la festa a Torino nello scorso aprile, ed è stato escluso dalla rosa della squadra statunitense per la partita poi pareggiata contro il Canada: “Sfortunatamente sono sospeso per la partita di stasera a causa di una violazione dei protocolli Covid della squadra. Mi dispiace per le mie azioni”, ha scritto McKennie su Instagram.

Naturalmente la Juventus è stufa di McKennie e dei suoi comportamenti fuori dal campo che ritiene poco professionali. Già durante la sessione di mercato estivo era stato messo nella lista dei partenti, a maggior ragione la Juve intende cederlo, anche perché la sua valutazione è di circa 30 milioni di euro, una bella cifra che permetterebbe di operare con più tranquillità sul mercato in entrata. Il 23enne texano ha molti estimatori in Premier League, in particolare Aston Villa e Tottenham, e ormai il suo addio alla Vecchia Signora sembra ormai quasi certo. E Gravenberch potrebbe essere un ottimo sostituto.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...