,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, un Figliol Prodigo per continuare la rivoluzione di Andrea Pirlo

Non è davvero facile rinforzare questa Juventus infarcita di campioni, ma Paratici sembra aver individuato finalmente il pezzo giusto da inserire in rosa.

La Juventus continua a lavorare alacremente sul mercato per continuare ad inseguire quel fantastico sogno chiamato Champions League. Dopo esserci andata vicina per ben 2 volte negli ultimi anni (2015 e 2017, ndr), e dopo 9 scudetti consecutivi, si cercano profili in grado di alzare soprattutto il tasso tecnico della rosa a disposizione di Andrea Pirlo

In questo particolare momento, i bianconeri stanno attraversando un periodo di vera e propria rivoluzione. Partendo da un tecnico giovane ed alla prima esperienza come Pirlo, persona che comunque di calcio un pochino ne sa, negli ultimi due anni sono stati inseriti in squadra giocatori come De Ligt, Demiral, Chiesa, Arthur, Kulusevski e Rabiot, oltre a coinvolgere maggiormente i giovani della primavera. Questo porta ovviamente una conseguenza: è difficile vincere subito. 

I giocatori su cui la Juve sta puntando sono alla prima vera esperienza ad altissimi livelli, non avvezzi alla tensione di certe partite e a volte ancora acerbi da un punto di vista tecnico-tattico. Questo, in linea teorica, stona con la volontà di Angelli di vincere tutto e subito, in pieno stile Juve

Basta dare un’occhiata, tanto per intenderci, al centrocampo juventino del 2015, quello della sconfitta contro il Barcellona in finale di Champions League: oltre all’attuale allenatore Andrea Pirlo, ai tempi il centrocampo bianconero poteva contare su un fantastico rombo con Arturo Vidal, il miglior Claudio Marchisio della carriera e un 22enne Paul Pogba. Una mediana molto differente da quella attuale.

E proprio Pogba è il giocatore individuato da Paratici per rinforzare il centrocampo bianconero, che in questo modo unirebbe il gigantesco tasso tecnico e l’esperienza del francese con la freschezza e la fame dei giovani giocatori con cui la Juve sta rifondando il proprio corso.

Secondo quanto riferito dal podcast “Here We Go“, il Manchester United ha fissato il prezzo per la partenza di Paul Pogba. Il centrocampista francese ha il contratto in scadenza nel 2022 e la prossima estate probabilmente lascerà i Red Devils. Solo la scorsa estate il prezzo del cartellino del francese si aggirava sui 100 milioni di euro, ma ora la situazione economica mondiale è molto differente. Attualmente, i Red Devils si “accontenteranno” di circa 50 milioni di euro, dunque la metà rispetto alla valutazione precedente. 

I bianconeri sono alla finestra, consapevoli del fatto che lo United rifiuterà con ogni probabilità qualsiasi proposta di scambio o di prestito.

OMNISPORT | 25-02-2021 17:15

Juventus, un Figliol Prodigo per continuare la rivoluzione di Andrea Pirlo Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...