,,
Virgilio Sport SPORT

L’Inter ha deciso di non aspettarlo, rinuncerà all’eterna promessa

I nerazzurri stanno parlando con la Sampdoria del futuro di Stefano Sensi: gli infortuni lo hanno costretto a rinunciare all’Europeo

15-01-2022 09:13

L’Inter lavora in chiave mercato. La società nerazzurra si prepara alla seconda parte di stagione con un carico incredibile di entusiasmo. Primo posto in classifica e vittoria in Supercoppa ai danni della rivale Juventus: il modo migliore per cominciare il nuovo anno. 

La squadra di Simone Inzaghi sembra aver trovato tutti gli equilibri necessari per puntare al bis in campionato dopo la vittoria di Conte nella scorsa stagione. Ma anche i nerazzurri devono fare i conti con alcuni giocatori che non sembrano più rientrare nelle idee e nei programmi dell’allenatore ex Lazio. 

Inter: si lavora alla cessione di Sensi

Tra i giocatori che sembrano essere finiti ai margini del progetto Inter c’è anche Stefano Sensi. Il centrocampista arrivato dal Sassuolo si era subito messo in evidenza nell’Inter di Antonio Conte dimostrando di essere un centrocampista moderno capace di fare bene tutte le fasi del gioco e di avere anche uno spiccato senso per il gol.

Stefano Sensi: eterna promessa

Intorno al giocatore nel corso delle ultime due stagioni ci sono state tante polemiche. Ma a frenarne la crescita e la definitiva consacrazione sono stati soprattutto i continui problemi fisici che lo hanno tenuto sempre per molto tempo lontano dal campo. L’ultimo è arrivato proprio nella scorsa estate quando il giocatore è stato costretto a rinunciare all’Europeo con la maglia dell’Italia a causa dell’ennesimo contrattempo. 

Problemi fisici che hanno portato il giocatore a non essere più centrale nel progetto Simone Inzaghi e ora l’Inter ne discute una possibile cessione alla Sampdoria anche se lo stesso giocatore non ha ancora sciolto tutte le sue riserve. 

Sensi verso l’addio: le reazioni dei social

Sui social si discute del futuro del centrocampista: “E’ lui a doversi convincere. Se rimanere all’Inter a scaldare la panchina o provare a rimettersi in carreggiata andando a trovare spazio da un’altra parte”, scrive Tifone. Mentre c’è chi preferirebbe una destinazione diversa: “Preferirei che andasse dove c’è più qualità intorno a lui in modo che riacquisti fiducia e regolarità e possa essere riscattato”. Anche Michael la pensa allo stesso modo: “Mi sembra la squadra perfetta per continuare a svalutare un giocatore”. 

SPORTEVAI

L’Inter ha deciso di non aspettarlo, rinuncerà all’eterna promessa Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...