Virgilio Sport

La follia del patron del Psg e lite Donnarumma-Neymar scatenano il web

E' successo di tutto in Psg-Real Madrid ma sono soprattutto le papere dell'ex portiere del Milan nel mirino dei tifosi

Pubblicato:

La tripletta di Benzema rischia di passare in secondo piano per quanto si è visto durante e dopo il ritorno degli ottavi di Champions League tra Psg e Real Madrid. Nella notte che consacra una volta di più Carlo Ancelotti re di coppe sono saltati i nervi a tutti tra i parigini. Non solo le urla di Al-Khelaifi contro l’arbitro, negli spogliatoi del Bernabeu anche una lite tra Neymar e Donnarumma.

Scontro Neymar-Donnarumma

I due sono stati divisi dai compagni prima di venire alle mani. Il brasiliano si era scagliato contro l’ex portiere del Milan per l’errore sul primo gol di Benzema.

Il patron del Psg ha cercato di aggredire l’arbitro

Nella notte di Madrid è successo di tutto. La cosa più grave attiene al patron del Psg che, sceso dal box urlando e menando colpi, è andato a cercare lo spogliatoio dell’arbitro Danny Makkelie.

Quando l’arbitro ha chiesto loro di andarsene, hanno bloccato la porta e il presidente ha deliberatamente colpito il gagliardetto di uno dei partecipanti, rompendolo.

I tifosi scatenati sui social contro Donnarumma

Sono soprattutto le papere di Donnarumma a scatenare i tifosi (la stragrande maggioranza dei quali di fede milanista) sui social ma non solo:

Al Khelaifi nello spogliatoio dell’arbitro, mi ha ricordato Lucianone. Nostalgia” o anche: “Mi spiace, sono una cattiva persona se dico che si gode, e tanto?”

Nessuno tra i milanisti cambierebbe Maignan con Donnarumma

Fioccano i commenti: “Quando dicevo che Donnarumma non era il miglior portiere del mondo, mi insultavano. Maignan con 2,5m di stipendio sta facendo molto meglio di lui” oppure: “Donnarumma, Chalanoglu, stessa pasta stessa sorte. Andate a prenderei milioni che volete dai fessi che ve li danno” e poi: “Alla fine ognuno raccoglie ciò che semina …si chiama Karma …”

C’è chi scrive: “Mancano i piedi, fondamentali anche per un portiere. Ma anche una buona dose di cultura che aiuterebbe. Lui è uno dei tanti portieri inaffidabili e presuntuosi” e ancora: “è sbagliato paragonarlo al Re dei numeri 1 …. e volevano dargli il pallone d’oro” e infine: “Mi sveglio, leggo 3-1 Real, papera di Donnamuffa, Leonardo e la fidanzata di Ceferin che minacciano l’arbitro, non poteva iniziare meglio la giornata. Godo”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...