Virgilio Sport

La Juve dilaga, i tifosi esultano: ma due tasti restano dolenti

Il largo successo contro la Sampdoria vale i quarti di finale: i tifosi promuovono tutti tranne due

Pubblicato:

Vittoria in carrozza per una Juventus convincente, che strapazza la Sampdoria e accede ai quarti di finale di Coppa Italia. Una partita che dà molti spunti di riflessione, in particolare ai tifosi che si schierano compatti al fianco del numero dieci, Paulo Dybala.

“Grande Paulo… elemento molto importante nella squadra… ma come si può pensare a metterlo sul mercato….. irresponsabili”. “Se la società della Juve cede a qualcuno Dybala, smetto di tifare Juve”. “Dybala è della Juve non si tocca”. “Ennesima dimostrazione che Dybala deve rimanere con noi”.

PANITA STILE DI VITA

Ma la partita si era messa bene sin dall’inizio, con il gol su punizione di Cuadrado. “Punizione dal basso… Da quanto tempo non vedevo una punizione così”. “Mandatela a CR7”. “Panita stile di vita”. “La forza di Cuadrado è inversamente proporzionale alla pochezza di Kulusevski“. Le indicazioni migliori soprattutto a centrocampo, ma l’attacco resta un cruccio, e Morata è nel mirino per il gol sbagliato a porta quasi vuota su assist di Kulusevski.

IL NUOVO CENTROCAMPO CHE PIACE

“Con Arthur e Locatelli in campo contemporaneamente mi sembra che la squadra giri meglio, dovrebbe diventare la base, magari assieme a McKennie“. “Abbiamo l’unico centravanti al mondo che quando si trova davanti alla porta, dentro l’area avversaria, cerca qualcuno a cui passare la palla invece che spaccare la porta…”. “Unica pecca la solita difficoltà a concretizzare le occasioni e conseguentemente di chiudere la partita con largo anticipo”

“Il calcio è un gioco semplice: se i tuoi giocatori danno del tu al pallone, invece che del voi, riesci anche a palleggiare, a centrocampo. Al di là del valore dell’avversario, Arthur e Locatelli possono coesistere tranquillamente, come sostengo da mesi”. “Con Arthur e Locatelli insieme la Juve è un altra squadra”.

“Arthur e Locatelli perfetti. Bravo Rugani che riscatta il goal regolare di Morata”. “Questa partita non fa molto testo: ma Rugani, ad ora, è meglio di Demiral“. “Ha fatto più Rugani da attaccante che Kulusevski”. “Rugani in goal… in genere gioca in attacco con gli avversari e invece oggi no”. “Rugani avrà i suoi limiti difensivi ma sulle palle inattive è sempre uno dei più pericolosi”. “C’è da dire che Rugani segna più di Chiellini e Bonucci messi insieme se gioca qualche partita. Bravo danielino”.

E non mancano ironia e riferimenti celebri: “Nel buio della sala correvano voci incontrollate e pazzesche. Si diceva che la Juve stava vincendo per 2 a 0 e che aveva segnato anche Rugani di testa, su assist di Arthur…”.

LE NOTI DOLENTI

Ma non mancano le voci polemiche nonostante il risultato, e sono soprattutto Kulusevski ed Alex Sandro a indispettire i tifosi bianconeri.

“Comunque aldilà del goal si vede proprio che manca qualcosa in attacco, arriviamo sotto l’area ma nessuno tira in porta”. “A centrocampo giriamo la palla da sinistra a destra, e nessuno che tira. Stiamo giocando con la Sampdoria e in attacco ci manca tanto, troppo. Siamo troppo leggeri. Comunque Allegria può stare in tribuna almeno vediamo la squadra un po’ alta, un applauso sempre ad Alex Sandro che gioca con gli avversari. Arrivabene non ha parlato del suo rinnovo”.

“Kulusesvki non salta mai di testa, Alex Sandro va avanti e non torna mai indietro e non indovina un passaggio. Cosa dire di Rabiot? Il solito film visto e rivisto . Un bidone pagato a caro prezzo (parametro zero ma che stipendio!!!)”. “Mi chiedo come si fa a tenere in campo Rabiot? Si dorme come gufi, da vergognarsi, i primi che si devono vergognare sono la dirigenza!”.

Pure quando tutti giocano bene o benino….. Kulusevski è una certezza!! peggiore in campo per distacco!”. “Nelle ultime 3-4 partite io e Kulusevski abbiamo toccato gli stessi palloni con la maglia della Juventus”.

SUL BANCO DEGLI IMPUTATI

Il 3-1 di Dybala mette il punto alla partita, ma quel gol di Conti proprio non è piaciuto, anche perché sul banco degli imputati ci va sempre lo stesso giocatore, ossia Alex Sandro.

“Si prende gol sempre per colpa di Alex Sandro, che ci fa attaccato a Rugani nel mezzo all’area lasciando conti solo ? Anche con il Chelsea quando ha segnato James era solo come un cane perché Alex Sandro si accentrava”. “Gol di Conti ..ma A.Sandro dov’era???come al solito a nanna”. “Unico tiro in porta…goal della Sampdoria!!! Di chi è la colpa? Facile: Alex Sandro fuori zona e Conti libero di tirare. Ma come si fa ancora a far giocare Alex Sandro?!!! Ci vogliamo fare del male da soli…”. “Si poteva finire a 0 gol subiti stasera ma come al solito Alex Sandro gioca con gli altri”.

La Juve dilaga, i tifosi esultano: ma due tasti restano dolenti

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...