Virgilio Sport

La Juventus va ko a Roma, per i tifosi tanti sbadigli per nulla: scoppiano due casi

La prudenza di Allegri non paga, Juventus sconfitta dalla Roma e ormai lontanissima dalla zona Champions. Il tecnico finisce sul banco degli imputati insieme a Vlahovic, protagonista di una prova incolore.

05-03-2023 22:44

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Novanta minuti e passa di sbadigli e a fine gara un pugno di mosche in tasca. È amara la notte romana per la Juventus e i suoi tifosi. La sfida dell’Olimpico poteva essere considerata come una sorta di ultima spiaggia in chiave rimonta Champions: i bianconeri l’hanno affrontata per non perderla, più che per vincerla. E alla fine l’hanno persa lo stesso. In tanti sul banco degli imputati. Allegri, anzitutto. E non è una novità. Ma anche Vlahovic, apparso distratto, abulico e poco ispirato.

Roma-Juve, tanta prudenza nelle scelte di formazione

L’annuncio delle formazioni scatena più che altro commenti sarcastici. Sia Mourinho che Allegri sono accomunati, infatti, dalla prudenza nelle loro scelte. Marcello è impietoso: “In pratica una punta su 22…complimenti”. Replica Antonio, con evidente riferimento a Vlahovic: “Per giunta anche scarsa”. Il dibattito prosegue: “Ovunque segnerebbe 30 gol a stagione…da noi farebbe fatica chiunque”. Maggiori entusiasmi provocano le parole di Calvo sul caso Dybala e sugli arretrati chiesti alla Juve dalla Joya: “Finalmente un dirigente che ha detto le cose che andavano dette”, scrive Antonella.

Primo tempo: Juventus un po’ meglio della Roma

Poi comincia la partita, ma lo spettacolo non è entusiasmante. Antonio prova a essere ottimista per la sua Juve: “Brutto gioco di entrambe ma la Juventus un pochino meglio della Roma“. Altri tifosi non sono d’accordo. Molti se la prendono con Vlahovic: “Primo tempo di Vlahovic impressionante, in modo negativo…”. Nel mirino anche un altro big: “Stasera anche Cuadrado inguardabile”. Tommy invece ha la chiave per sbancare l’Olimpico: “Stiamo giocando al risparmio, secondo tempo dentro Pogba e Chiesa e la vinciamo”. Altri sono meno fiduciosi: “Ma voi riuscite a non prendere sonno? Tra Mourinho e Allegri stasera un pianto”.

Mancini beffa Szczesny: scattano i processi ad Allegri

Nella ripresa la Juve preme ma a sbloccare il risultato è la Roma con un tiraccio di Mancini. Cominciano i de profundis e i processi al tecnico della Juve. “Una partita da azzannare e invece la voleva vincere di conserva. I vasetti di sugo poi vanno a male…”, scrive Ciombei. “Se hai Chiesa e Pogba e non partono titolari, meriti di perderla”, incalza Siri. L’ex viola e il francese poi entrano, ma di palloni per le punte continuano ad arrivarne pochini. “Al minuto 61 il primo assist per Vlahovic, autore Zalewski“, twitta amaro un fan bianconero. Anche l’ingresso di Kean a 1′ dal termine fa imbestialire molti: “Poteva anche inserirlo a partita finita”. Recriminazioni che aumentano per l’espulsione lampo dell’attaccante: “Ma che ci fa uno così nella Juve?”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...