,,
Virgilio Sport

La moviola di Milan-Atalanta: focus su gol di Leao e fallo su Giroud

Orsato bocciato dopo la direzione di Milan-Atalanta 2-0: non visto il fallo su Giroud e polemiche per il gol di Leao, nato da un fallo su Pessina senza intervento del VAR.

16-05-2022 09:02

Milan-Atalanta era la partita più delicata della penultima giornata di Serie A e per questo il designatore Rocchi si era affidato all’arbitro più esperto e qualificato, quel Daniele Orsato considerato il n.1 dalla Can. Come ha arbitrato il fischietto di Schio in Milan-Atalanta?

Non sono mancate proteste da entrambe le parti per la sua direzione, apparsa sotto tono: alla fine, Orsato fischierà 22 falli ed estrarrà 5 volte il cartellino giallo, ma la partita gli sfuggirà di mano.

La moviola di Milan-Atalanta 2-0, Orsato bocciato nelle pagelle dei giornali

Quasi tutti i giornali sono d’accordo nel bocciare la prova di Orsato in Milan-Atalanta. Solo la Gazzetta gli dà la sufficienza. Per il Corriere dello Sport è addirittura la prestazione peggiore di sempre dell’arbitro veneto, stroncato con un 4,5 in pagella. Per Tuttosport, Corriere della Sera e Repubblica non merita più di 5, mentre La Stampa gli dà 5,5.

La moviola, per Marelli c’è fallo su Giroud

A fare chiarezza sugli episodi arbitrali dubbi in Milan-Atalanta è Luca Marelli. L’ex arbitro comasco, opinionista di Dazn, analizza il primo episodio del match di San Siro, probabilmente decisivo per lo Scudetto al Milan.

Al 43′, su un pallone lanciato in verticale, Djimsiti interviene su Giroud: l’impressione è che il difensore dell’Atalanta spinga il francese, appena fuori dall’area bergamasca. Dalla VAR nessuna segnalazione. Alla fine viene ammonito Giroud per proteste.

Marelli spiega: «Il contatto c’è stato, è un fallo evidente, un contatto basso sfuggito completamente a Orsato. Ma è fuori area quindi il VAR non può intervenire. Sarebbe potuto intervenire per il rosso ma Giroud non è in controllo del pallone e la palla non va verso la porta».

Gol di Leao alla moviola: il VAR doveva intervenire per il fallo su Pessina?

Il secondo episodio arbitrale di Milan-Atalanta analizzato da Marelli avviene al 56′: intervento di Kalulu su Pessina, l’Atalanta chiede fallo ma Orsato lascia correre. Si tratta di un momento chiave della partita, perché sugli sviluppi dell’azione il Milan segna l’1-0. Check della VAR: tutto regolare, gol confermato.

Il contatto c’è stato, ma l’arbitro l’ha giudicato non rilevante.  Marelli chiarisce: “L’azione parte da un contatto fra Pessina e Kalulu: Pessina anticipa, poi c’è un contatto che non è così pesante. Si poteva fischiare tranquillamente, ma non è mai un episodio da VAR: sul recupero palla ci deve essere un contatto molto evidente e non è questo il caso”

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...