Virgilio Sport

Le parole di Perisic spaventano i tifosi dell'Inter: doppia beffa?

Il croato prima decide la finale di coppa Italia, poi rovina la festa ai nerazzurri e minaccia l'addio, c'è il Milan dietro?

Pubblicato:

Devastante in campo: suoi i gol del sorpasso alla Juventus nella finale di coppa Italia. Il primo su rigore e l’altro con un gran tiro che ha beffato Perin: Ivan Perisic è stato l’uomo del match all’Olimpico in Juventus-Inter, ai supplementari l’ha decisa lui con una doppietta strepitosa ma il croato è stato protagonista anche nel dopo-partita. Nessuno si aspettava parole polemiche dopo il trionfo, con i compagni che ancora stavano festeggiando ma le sue esternazioni non lasciano adito a interpretazioni.

Perisic si lamenta del trattamento dell’Inter

Con il contratto in scadenza a giugno, alla domanda sul futuro Perisic ha risposto senza peli sulla lingua: “Non lo so. Marotta dice che è ottimista? Non si parla così con i giocatori importanti. Non si aspetta l’ultimo momento con i giocatori importanti. Dove sapere anche questo”.

Perisic sarebbe nel mirino del Milan

Radiomercato parla dell’interesse del Milan nei suoi riguardi: il giocatore piace a Pioli e potrebbe accettare un biennale se le cifre fossero adeguate. Per i rossoneri sarebbe una rivincita dopo il caso-Calhanoglu (passato all’Inter a parametro zero) dello scorso anno, per i tifosi dell’Inter una doppia beffa visto il rendimento super del croato quest’anno.

I tifosi temono l’addio di Perisic a fine stagione

Le parole di Perisic hanno gelato i tifosi nerazzurri che si sfogano sui social: “Perisic deve trovare un contratto in bianco al suo rientro a Milano. Punto”, oppure: “Quando Conte lo mandò via (preferendo Kolarov), Perisic andó a prendersi la Champions League a Monaco. Poi è tornato, ha contribuito al nuovo Scudetto dell’Inter e quest’anno ha fatto una stagione perfetta. Rinnovarlo dev’essere un must per Marotta”.

Lo sfogo di Perisic ricorda quello di Milito dopo il Triplete

Vedere Perisic dire certe cose è stato una sorta di dejà-vu per gli interisti che ancora non dimenticano Milito che subito dopo il Triplete chiese pubblicamente il via libera (poi negato) per andar via: “Puntualmente non si riesce a godere di una vittoria Mourinho a Madrid Perisic ieri sera …” oppure: “Lo sfogo di Perisic mi ha ricordato quello di Milito. Anche allora fuori luogo dopo una doppietta in una finale. Se dovesse essere lo stesso anche il rendimento della stagione successiva meglio passare ai saluti”.

Perisic accusato di aver fallito diverse stagioni

Si passa poi alle critiche: “Perisic si dovrebbe ricordare che ha fatto vomitare per 4 anni..l’Inter l’aveva dato in prestito al Bayern che l’ha rispedito al mittente.. Ora che è in scadenza di contratto si è messo a fare il fenomeno..” oppure: “Al signor Perisic ricordo che nessuno è insostituibile. È il primo anno della sua intera carriera che gioca con continuità e all’Inter abbiamo visto andar via campioni veri. Io sto con Marotta”.

C’è chi scrive: “Ricordiamoci però che dopo il primo anno esplosivo, si era involuto sino ad arrivare a cercare aria altrove al Bayern, dove ha vinto tutto, tornato e maturato si è messo a disposizione di Conte ed è sbocciato in nerazzurro”. I tifosi del Milan invece lo accoglierebbero a braccia aperte: “L’unico che toglierei all’Inter è Perisic. Fenomeno vero. Se davvero non si accorda con Don Beppe Marotta, fossi Maldini ci farei un pensierino”.

La Juventus è stata penalizzata dall’arbitraggio nella finale di Coppa Italia con l’Inter? Dicci la tua rispondendo al sondaggio (clicca QUI)

Le parole di Perisic spaventano i tifosi dell'Inter: doppia beffa? Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...