Virgilio Sport

Lecce, sfida al Chievo con la forza dei numeri

Sfida dal profumo di Serie A al Via del Mare tra due squadre distaccate soltanto da un punto in classifica.

Pubblicato:

Lecce, sfida al Chievo con la forza dei numeri Fonte: Getty images

Sfida dal sapore di Serie A al Via Del Mare di Lecce tra i padroni di casa e il Chievo Verona.

Il Lecce proviene da un poker calato in casa della Reggiana e vuole continuare a correre per  ottenere una posizione invidiabile di playoff: grazie a questa vittoria la formazione di Eugenio Corini è salita al quinto posto con 43 punti, a meno quattro dal Monza secondo. Il Chievo, invece, ha perso il derby col Vicenza nello scorso monday night e cerca una reazione immediata per tenere dietro le compagini di centroclassifica.

Le statistiche dicono che il Chievo ha vinto soltanto uno dei nove precedenti di Serie B contro il Lecce: 1-0 nella trasferta del lontano marzo 1997; cinque vittorie dei salentini, compresa l’ultima nel match d’andata, e tre pareggi completano il parziale.

Il Chievo ispira l’attacco salentino visto che il Lecce ha segnato almeno due gol in tutti i quattro match giocati in casa contro il Chievo in Serie B, per una media di 2.8 reti a partita nel parziale (3V, 1N). Come arrivano i giallorossi alla sfida contro i clivensi? Lo stato di forma del Lecce è più che buono: dopo la sconfitta contro l’Ascoli di inizio febbraio, i padroni di casa hanno raccolto 12 punti (3V, 3N) nelle ultime sei partite di campionato; soltanto il Venezia (13 punti) ha fatto meglio in questo periodo.

Il Chievo invece, dopo una serie di 13 risultati utili di fila (6V, 7N), ha perso quattro delle ultime cinque partite di campionato (1V): nessuna squadra ha fatto peggio nel periodo (quattro sconfitte anche il Pordenone). Per gli ospiti serve una reazione se l’obiettivo è ancora quello di puntare a tornare tra i grandi. 

Corini sa che oltre a Rodriguez, anche Dermaku e Listowski sembrano sulla via del pieno recupero. Hanno invece continuato a svolgere lavoro differenziato Calderoni, Vigorito, Paganini e Monterisi. Aglietti invece recupera Viviani, ma Obi e Palmiero sembrano comunque i principali candidati a sorreggere il centrocampo. Vaisanen o Gigliotti in difesa, insieme a Rigione.

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-1-2):Gabriel; Maggio, Meccariello Lucioni, Gallo; Majer, Hjulmand, Bjorkengren; Henderson; Coda, Pettinari.
CHIEVO (4-4-2): Semper, Mogos, Rigione, Vaisanen, Renzetti; Ciciretti, Obi, Palmiero, Garritano; Margiotta, De Luca.

 

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...