Virgilio Sport

L'Inter perde, Conte trova i colpevoli e parla di mercato

Nerazzurri sconfitti in casa della Sampdoria dopo otto vittorie consecutive: "Eriksen? Io devo allenare i giocatori che ho a disposizione..." glissa il tecnico salentino.

Pubblicato:

L’Inter cade nel momento peggiore subendo in casa della Sampdoria la seconda sconfitta in campionato che spezza la serie di otto vittorie consecutive.

Il tutto nella giornata di Milan-Juventus. I nerazzurri non sfruttano il calendario e si arrendono ai colpi degli ex Antonio Candreva e Keita Balde.

Una beffa che dà ad Antonio Conte un motivo ulteriore per parlare di partita stregata nell’analisi della gara ai microfoni di ‘Sky Sport’: “È stata una partita un po’ strana. Siamo passati dal rigore sbagliato a subire un uno-due. La squadra sta facendo bene e anche oggi ha fatto quello che doveva fare, giocando e creando molto. A volte perdi partite come questa, che non meriti. Sulla ribattuta sul rigore sbagliato, potevamo segnare, ma non era giornata. Nel primo tempo abbiamo dominato e siamo andati sotto di due gol. Ci abbiamo provato, meritavamo di più, direi che oggi la Dea bendata si è dimenticata di noi”.

A Marassi si è giocato senza i due bomber. Panchina per 90 minuti per Fabio Quagliarella, che potrebbe approdare alla Juventus, mentre Romelu Lukaku, non al meglio, è entrato nella ripresa.

Conte spiega: “Non era la prima volta che giocavamo senza Romelu. Conosciamo benissimo le sue qualità, ma oggi non era al 100% e si è visto anche quando è entrato”. 

C’è stato spazio anche per Christian Eriksen, in uscita, ma per il quale non ci sono novità.

Conte ha parlato anche di mercato senza sbilanciarsi sulle possibili operazioni in entrata: “Come ho sempre fatto, cerco di sfruttare tutte le opzioni in base alle situazioni. Io sono a completa disposizione del club su qualsiasi decisione possa prendere. Più di questo non posso fare. La società sa perfettamente cosa fare, e io mi metto solo a lavorare come ho sempre fatto da quando sono arrivato all’Inter. Qualsiasi decisione verrà presa sarà sempre condivisa. Attaccanti? La nostra fase offensiva, considerando le occasioni create, è ottima. Attacchiamo con tanti uomini, diamo ampiezza, i centrocampisti si inseriscono”.

 

L'Inter perde, Conte trova i colpevoli e parla di mercato Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...