,,
Virgilio Sport

Lo Sheffield Wednesday ha creato un team per FIFA 23

La squadra di calcio inglese Sheffield Wednesday (SWFC) ha annunciato il lancio della propria squadra per FIFA 23 dedicata agli eSport.

23-09-2022 00:14

Francesco Basile

Francesco Basile

eSport Web Editor

Nato con i videogame, è già un superesperto di eSports. Ha fatto nascere diverse iniziative di settore e sa tutto, ma veramente tutto, di quello che ruota dentro e intorno al mondo dello sport virtuale. Per Virgilio Sport approfondisce e racconta l’eSport a 360 gradi con l’esperienza di un giovanissimo veterano.

Lo Sheffield Wednesday ha creato un team per FIFA 23

La squadra di calcio inglese Sheffield Wednesday (SWFC) ha annunciato il lancio della propria squadra per FIFA 23 dedicata agli eSport.

Il nuovo progetto del club inglese

Conosciuto semplicemente come Sheffield Wednesday Esports (SWFC Esports), la squadra gareggerà nelle FIFA 23 Global Series e nella Virtual Pro League, secondo l’annuncio ufficiale del club. La Virtual Pro League è una piattaforma che ospita le competizioni FIFA utilizzando la modalità di gioco Pro Clubs del titolo.

Rispetto alla FIFA Global Series, che è tradizionalmente 1v1, Pro Clubs vede squadre di undici giocatori competere in partite simili al calcio del mondo reale. Sheffield Wednesday si unirà alla piattaforma della Virtual Pro League e gareggerà contro altre squadre. Alcune delle altre squadre presenti nelle classifiche sono organizzazioni di competizioni eSport, come Betclic Apogee, e squadre di calcio come Galatasaray, Queen’s Park Rangers e Maribor. Questo rappresenta una novità all’interno del panorama competitivo, poiché spesso Pro Clubs non è la modalità più redditizia per i clu

Gli investimenti dei club nel mondo gaming

La tendenza delle squadre di calcio che utilizzano FIFA per entrare negli eSport non mostra segni di rallentamento. A luglio, il Club Sport Herediano, squadra costaricana, ha formato una divisione di eSport mentre l’SC Internacional ha lanciato la medesima iniziativa. Per quanto riguarda le squadre della premier invece, un anno fa il Norwich ha fondato il proprio team. Questa è stata solo una delle ultime ad entrare nel mondo gaming. Con la nascita della ePremier league infatti, Chelsea, Arsenal,Liverpool e tutte le più importanti squadre di calcio inglesi hanno fondato il proprio team eSport, proprio come successo per la nostra eSerie A.

Rob Hawden a capo del progetto

Oltre al lancio di SWFC Esports, il club ha nominato Rob Hawden come Esports Executive. Hawden si unisce dopo un periodo di quattro anni e mezzo alla squadra di calcio inglese Rotherham United, dove è stato responsabile del progetto Esports della squadra. Oltre a creare la squadra di eSport del club, Hawden ha creato un’iniziativa di eSport di base nel tentativo di scovare talenti da Sheffield e dall’area circostante, secondo il club.

Hawden ha parlato del suo nuovo ruolo e della creazione di SWFC Esports:

“Sono davvero felice di entrare a far parte di un club così grande e storico. Sono qui per portare SWFC in cima alla classifica degli Esports e diventare il miglior club professionistico sulla scena dei Pro Club. “Intendiamo costruire un’infrastruttura sostenibile che adatti i principi fondamentali del nostro programma comunitario di salute, benessere, inclusione e istruzione. La comunità di gioco è vasta ed è importante come club instillare i giusti valori nella nostra squadra di eSport e nel marchio”.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...