Virgilio Sport

Lo United è sempre più lontano: dove può andare Cristiano Ronaldo

Il Chelsea è una nuova possibile destinazione per CR7, il Bayern è quasi sfumato ma resta sullo sfondo. A Manchester invece può arrivare Dybala.

Pubblicato:

Ormai Cristiano Ronaldo, che non si è presentato al raduno della squadra, è sempre più vicino all’addio al Manchester United, dove è tornato l’estate scorsa subito dopo aver lasciato la Juventus. Il 37enne fuoriclasse portoghese, dopo una stagione ben al di sotto delle attese, non vuole rinunciare alla Champions League, per la quale non è riuscito a qualificarsi con i Red Devils, che si sono dovuti accontentare di quella in Europa League.

Cristiano Ronaldo: rottura col Manchester United, c’è il Chelsea

Ufficialmente l’assenza di Cristiano agli allenamenti e la mancata partenza per Bangkok per la tournée di amichevoli estive sono state giustificate con un permesso per motivi familiari ma la rottura appare ormai evidente. C’è una squadra che sembra intenzionata a esaudire la voglia di coppa dalle grandi orecchie di CR7 ed è il Chelsea, proprio una delle grandi rivali dello United. I Blues si sono avvicinati molto a Cristiano nelle ultime settimane e avrebbero offerto 15 milioni di euro ai Red Devils per il cartellino e 16 milioni annuali di ingaggio per il calciatore. L’agente di Cristiano Ronaldo Jorge Mendes a tal proposito avrebbe già avuto un colloquio con il nuovo proprietario dei londinesi Todd Boehly.

Per Cristiano Ronaldo in seconda battuta c’è il Bayern Monaco

In seconda battuta c’è anche la pista che porta al Bayern Monaco, che però sembra già sfumata, dato che il CEO nonché ex portiere dei bavaresi Oliver Kahn ha dichiarato che l’acquisto di un calciatore come CR7 “non rientra nella filosofia del club”. Tuttavia l’ipotesi dell’approdo del portoghese in Bundesliga resterebbe aperta nel caso che Robert Lewandowski dovesse levare le tende: in quel caso un attaccante anche solo vicino alla prolificità stagionale del polacco farebbe molto comodo e Cristiano, pur a 37 anni, sarebbe un profilo ideale.

Se Cristiano Ronaldo va via, al Manchester United può arrivare Dybala

Cristiano Ronaldo ha un contratto in scadenza tra un anno col Manchester United, che lo ha sempre ritenuto incedibile, ma al punto in cui è la situazione i Red Devils si stanno guardando in giro e il nuovo tecnico Ten Hag ha già individuato il sostituto in Paulo Dybala, già vicino all’approdo in Inghilterra tre anni fa, per uno scambio con la Juventus con Romelu Lukaku, che poi andò all’Inter. La Joya ovviamente arriverebbe a parametro zero e i Red Devils sarebbero in grado, se l’argentino si stancasse di aspettare l’Inter, di offrirgli un ingaggio probabilmente più sostanziosi di quello della Roma, altro club tornato in pista per l’attaccante sudamericano.

Lo United è sempre più lontano: dove può andare Cristiano Ronaldo Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...