Virgilio Sport

Malumore Inter: Per gara col Napoli sgraditi arbitro e uomo-VAR

La designazione per il big-match del San Paolo fa discutere

02-01-2020 10:57

Malumore Inter: Per gara col Napoli sgraditi arbitro e uomo-VAR Fonte: Ansa

Sta capitando spesso, anche se i timori si sono rivelati quasi sempre ingiustificati, che le designazioni arbitrali lascino perplessi i tifosi dell’Inter e la scelta per la gara dopo la sosta, Napoli-Inter del 6 gennaio al San Paolo, non ha modificato il trend. C’è un po’ di malumore nel popolo nerazzurro per le decisioni del designatore Rizzoli.

LA SCELTA – A dirigere Napoli-Inter lunedì a Fuorigrotta ci sarà Doveri di Roma. Assistenti: Passeri – Del Giovane; IV° uomo: Fabbri; Var: Calvarese; Avar: Giallatini.

IL PRECEDENTE – Già il precedente della scorsa stagione, quando l’Inter a maggio perse per 4-1 al San Paolo, è un dato che fa riflettere ma non è su questo che si basa il fastidio del mondo nerazzurro.

LE STATISTICHE – Le statistiche in assoluto non depongono a favore del fischietto romano: se nell’ultimo precedente l’Inter ha battuto 2-0 il Milan, in assoluto il bilancio è in chiaroscuro. Solo 5 vittorie a fronte di 5 pareggi e ben 6 sconfitte.

LE POLEMICHE – I freddi numeri si accompagnano però alle polemiche: nella memoria c’è ancora un rigore non concesso l’anno scorso col Parma per fallo di Di Maio su Icardi, con Doveri che era al Var e non controllò così come ci sono invece tante decisioni pro-Juve che hanno fatto imbestialire i tifosi dell’Inter (il più clamoroso un mani di De Ligt in area col Bologna che venne giudicato regolare).

IL VAR – Non convince neanche la scelta di Calvarese al Var, sia perchè si porta ancora dietro l’etichetta di arbitro poco amico della tecnologia (da arbitro principale l’anno scorso non utilizzò lo strumento della review per oltre 20 gare), sia per alcuni errori che ancora si ricordano.

GLI EPISODI – Sullo sfondo ci sono ancora episodi pro-Juve (a Cagliari, un netto mani di Bernardeschi in area di rigore non venne sanzionato da Calvarese) e danni che avrebbe subìto l’Inter come quando al Var non intervenne per espellere Darmian per fallo su Biraghi.

NAPOLI – La scelta di Doveri è invece statisticamente amica del Napoli (una sola lamentela recente, l’anno scorso nello 0-0 con il Milan a San Siro, con l’espulsione senza motivo di Fabian Ruiz, reo di aver colpito la palla con la mano quando invece era coscia piena, poi venne cacciato pure Ancelotti): bilancio favorevole anche se nelle ultime due gare ha rimediato un pari (0-0 col Torino) e un ko (2-1 con l’Empoli nella passata stagione).

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...