Virgilio Sport

Mercato Inter: si lavora su alcune cessioni nel mercato invernale

In un momento straordinario come quello che stanno vivendo i nerazzurri ci sono anche alcuni scontenti: scopriamo quali sono.

Pubblicato:

L’Inter è indubbiamente in un momento straordinario della sua stagione: titolo d’inverno, seppur platonico, conquistato con un gioco bellissimo che ha pochi precedenti nella storia dei nerazzurri, e record che crollano uno dopo l’altro. Ma naturalmente, per la squadra di Simone Inzaghi, le grane interne non mancano, e riguardano ovviamente quelli che non trovano spazio in questa formidabile cavalcata.

Mercato Inter: Radu scontento e sul piede di partenza

Per esempio, l’estremo difensore rumeno Ionut Radu, tornato definitivamente dai prestiti vari la stagione scorsa, ha giocato solamente due partite in campionato, nessuna delle quali quest’anno. Inoltre, Samir Handanovic potrebbe essere vicino all’addio ma le prospettive di Radu non migliorano, anzi, c’è l’ombra di André Onana sempre più pressante. E’ naturale che il 24enne nativo di Bucarest abbia voglia di cambiare aria, forse non all’inizio del 2022 ma a giugno.

Inter, Kolarov via a gennaio, incerto Vecino

A gennaio, invece, un’operazione di mercato in uscita potrebbe essere quella di Aleksandar Kolarov, un altro che trova sempre meno opportunità di andare in campo e il cui contratto scade fra sei mesi. Inoltre, se i due cileni Alexis Sanchez e Arturo Vidal, da una parte, sembrano essere tornati nei piani di Inzaghi, dall’altra più incerta è la posizione di Matias Vecino, che quest’anno ha totalizzato sì 12 presenze in campionato e 3 in Champions League, ma con un totale di soli 388 minuti, e per lui le richieste non mancano: Liga, Premier League, Genoa e perfino la Juventus .

In casa nerazzurra si punta a cedere Sensi in prestito

Altro capitolo è il futuro di Stefano Sensi, scarsamente impiegato ma a causa dei suoi numerosissimi problemi fisici. A causa di questo, l’Inter potrebbe cederlo già nel mercato di gennaio in prestito per sei mesi per rilanciarlo e farlo giocare con continuità, facendolo tornare come quando era stato prelevato dal Sassuolo. Al netto dei problemi fisici, i nerazzurri continuano a credere nel calciatore, il quale è anche convinto che, se riuscisse a giocare e a essere determinante, potrebbe anche tornare nel giro della Nazionale.

Guarda tutte le partite della Serie A 2021-2022 in diretta su DAZN!

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...