,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Juventus, rischio asta per la rivelazione di Euro 2020

I bianconeri puntano decisi su Robin Gosens, stella dell'Atalanta e della Germania che ha travolto il Portogallo di Cristiano Ronaldo, ma c'è la concorrenza di Barcellona e Inter.

La partita tra Portogallo e Germania è stata la più spettacolare e divertente della prima fase di Euro 2020.

I campioni del mondo 2018, apparsi dimessi nel primo match del girone contro la Francia, hanno saputo reagire quando buona parte dell’opinione pubblica ne dava per probabile l’eliminazione, mettendo in mostra un gioco moderno ed efficace.

Merito del coraggio del ct uscente Joachim Löw, che ha ringiovanito la rosa nell’ultimo biennio in tutti i reparti. Così se in attacco brillano le stelle di Gnabry e del campione d’Europa con il Chelsea Kai Havertz, il migliore in campo per distacco contro il Portogallo è stato Robin Gosens.

L’esterno sinistro dell’Atalanta era arrivato ad Euro 2020 con appena cinque partite con la Germania, ma il ct lo ha impiegato da titolare nelle prime due partite. Contro Cristiano Ronaldo Gosens è letteralmente esploso, firmando una prova monstre con un gol e due assist oltre a una rete spettacolare in acrobazia sullo 0-0 annullata per fuorigioco dello stesso Gnabry.

La sensazione è che, a prescindere da come finirà Euro 2020 per la Germania, per l’Atalanta non sarà facile resistere alle offerte per Gosens, che a 26 anni è nel pieno della propria maturazione.

Sono almeno tre i top club europei pronti a darsi battaglia in estate. Il più agguerrito sembra la Juventus, pronta a rivoluzionare la propria fascia sinistra. Gosens è visto come l’erede ideale di Alex Sandro, per il quale però per il momento latitano offerte.

I buoni rapporti tra Atalanta e Juventus potrebbero favorire l’affare, ma è da capire la disponibilità del presidente Percassi a trattare la cessione di uno dei punti fermi della squadra di Gasperini, valutato non meno di 35 milioni e l’eventuale disponibilità ad inserire contropartite tecniche nell’affare.

Pronta a farsi sotto anche l’Inter, che dopo aver chiuso per Hakan Calhanoglu è decisa ad agganciare anche un altro protagonista dell’ultima Serie A, ma in questo caso i nerazzurri avranno prima bisogno della liquidità derivante dalla cessione di Achraf Hakimi, vicino al trasferimento al Paris Saint-Germain.

Discorso simile per il Barcellona, che è più avanti rispetto a Inter e Juventus, avendo già avviato i contatti con l’agente di Gosens. I blaugrana però devono fare cassa e fare spazio a sinistra a Gosens attraverso la cessione del brasiliano Junior Firpo, a propria volta obiettivo del Milan.

OMNISPORT | 21-06-2021 19:00

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...