,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan: addio forzato a Ibra ma c'è il sostituto

Rivoluzione in attacco in casa Milan. Ibrahimovic ai saluti, in arrivo Milik.

In attesa di capire se la stagione in corso riprenderà o salterà definitivamente, tanti club si stanno già attivando in vista della prossima annata sportiva. Molto attivo il Milan che è pronto ad una vera e propria rivoluzione, sia come staff tecnico, sia come rosa.

Salvo imprevisti dell’ultima ora, Zlatan Ibrahimovic non resterà al Diavolo anche il prossimo anno. Le condizioni per un suo rinnovo non ci sarebbero (nonostante il polacco abbia dichiarato il suo amore per i colori azzurri). La società rossonera sarebbe pronta ad affidarsi a Ralf Rangnick che punterebbe su giocatori giovani.

Lo svedese, classe 1981, non rientrerebbe nei parametri del nuovo Milan. Insomma, l’intenzione sarebbe quella di cambiare il volto dell’attacco rossonero. L’obiettivo sarebbe quello di puntare a portarsi a casa Arkadiusz Milik, attualmente al Napoli.

Il centravanti polacco, classe 1994, ha il contratto in scadenza nel 2021 e, al momento, il rinnovo pare in stand-by, forse proprio perchè l’entourage del giocatore sta aspettando la proposta del Milan che pare molto interessato ad Arkadiusz Milik.

Un altro fattore importante riguarda l’ingaggio percepito dal polacco che, al momento, supera, di poco, i due milioni di euro, Una cifra in linea con i nuovi parametri che l’AD Ivan Gazidis ha tracciato per il bene del Milan del futuro.

Da capire quando arriverà l’offensiva finale del Milan che starebbe monitorando anche altri profili. Al momento, tuttavia, il nome di Arkadiusz Milik sarebbe quello che convincerebbe maggiormente i nuovi vertici del Milan.

Chiaramente, molto dipenderà anche da chi si siederà sulla panchina rossonera il prossimo anno. Stefano Pioli ha fatto buone cose, eppure la sua permanenza sembra improbabile. Ralf Rangnick dovrebbe svolgere il doppio ruolo di allenatore/manager, portando così le sue idee su più livelli, anche nelle scelte di mercato.

SPORTAL.IT | 31-03-2020 08:24

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...