Virgilio Sport

Mercato Milan, l'erede di Calhanoglu può arrivare dalla Serie A

Il fantasista turco è destinato ad andarsene a parametro zero, per la sua sostituzione Stefano Pioli chiede un profilo che conosca già il campionato italiano: due nomi in lizza.

Pubblicato:

Il Milan ha assistito da spettatore alla rivoluzione delle panchine di Serie A che ha movimentato i giorni successivi alla fine del campionato.

In meno di una settimana Inter, Juventus e Napoli hanno ufficializzato i nomi dei tecnici della prossima stagione, mentre la Roma si era mossa per tempo scegliendo José Mourinho con largo anticipo sulla fine del campionato.

In questo senso il Milan partirà con un vantaggio rispetto alle concorrenti, quello di poter contare sulla stessa guida tecnica. Una scelta inevitabile dopo il secondo posto in campionato con conseguente ritorno in Champions League dopo sette anni, ma con ogni probabilità Stefano Pioli sarebbe rimasto alla guida dei rossoneri anche in caso di amaro quinto posto.

La società è anzi al lavoro per rinnovare il contratto del tecnico emiliano, in scadenza nel 2023. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ si lavora a un prolungamento biennale o addirittura triennale, segnale della fiducia e della stima nutrita da proprietà e dirigenti verso Pioli.

Non c’è fretta, comunque, e sicuramente più urgente è mettersi all’opera per rinforzare la squadra. Uno dei primi tasselli da riempire sarà quello dell’erede di Hakan Calhanoglu, il cui destino sembra dover ricalcare quello di Gigio Donnarumma. Il fantasista turco lascerà con ogni probabilità il Milan a scadenza di contratto alla fine di giugno e al suo posto sulla trequarti Pioli vorrebbe avere a disposizione una certezza, ovvero un giocatore che già conosca il campionato italiano.

Il primo obiettivo è Rodrigo De Paul dell’Udinese. L’argentino viene valutato circa 40 milioni dalla società dei Pozzo, ma il Milan può provarci visto che l’Inter, da tempo interessata al giocatore anche su richiesta di Antonio Conte, sembra destinata a rinviare il capitolo acquisti.

L’alternativa a De Paul è rappresentata da Henrikh Mkhitaryan della Roma. Qui la spesa sarebbe molto minore, visto che l’armeno ex Arsenal andrà a scadenza con i giallorossi a fine giugno: nelle ultime ore José Mourinho, il cui rapporto con Mkhitaryan ai tempi del Manchester United non fu idilliaco, avrebbe dato l’ok per il prolungamento, ma il Milan intende provarci fino alla fine.

Mercato Milan, l'erede di Calhanoglu può arrivare dalla Serie A Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...