Virgilio Sport

Mercato Milan: si complica l'arrivo del difensore, le alternative

Rossoneri al lavoro per colmare il vuoto lasciato dall'infortunio di Simon Kjaer.

Pubblicato:

Il Milan sta concentrando le proprie forze per l’arrivo a gennaio di un difensore centrale di spessore, in grado di sostituire degnamente l’infortunato Simon Kjaer: mentre si complica la pista Botman, affiorano piste alternative che saranno valutate nei prossimi giorni.

Mercato Milan, Botman si complica

Kjaer resterà fuori causa fino al termine della stagione, e il Diavolo, che ora ha assoluto bisogno di un centrale di alto livello, è stato costretto a cambiare i suoi piani, che prevedevano un mercato di gennaio inizialmente tranquillo e senza scossoni.

Paolo Maldini punta con decisione il difensore del Lille Sven Botman, forte dei rapporti privilegiati con il club francese, da cui ha già prelevato Mike Maignan. Sul giocatore è però piombato negli ultimi giorni anche il Newcastle, potenziato dai petroldollari arabi: i Magpies, in fondo alla classifica di Premier League, stanno cercando rinforzi di peso e sono pronti a mettere sul piatto 30 milioni di euro per accaparrarsi l’olandese.

Mercato Milan, le alternative a Botman

Il Milan non può permettersi invece di spendere quella cifra a gennaio: i dirigenti rossoneri stanno lavorando per convincere i transalpini ad accettare un prestito oneroso con diritto di riscatto. Se la trattativa sfumerà, Maldini e Massara valuteranno una serie di alternative: tra i nomi più caldi ci sonoquelli di Attila Szalai, 23enne difensore centrale del Fenerbahce, valutato circa 11 milioni di euro, e di Abdou Diallo, giocatore duttile in uscita dal PSG, in grado di giocare anche sulla fascia.

Mercato Milan: l’opzione Bremer

Il Diavolo guarda anche al mercato italiano: i rossoneri sono molto interessati al centrale del Torino Gleison Bremer, in scadenza di contratto nel 2023. Urbano Cairo è però stato categorico: il giocatore non potrà essere ceduto in prestito ma solo a titolo definitivo. Stesso discorso per Nikola Milenkovic: troppi ora i 15 milioni di euro chiesti dalla Fiorentina.

Sullo sfondo altri nomi in lista come il difensore del Genk Jhon Lucumì e Bećir Omeragić dello Zurigo, operazioni difficli da portare a termine nel mercato di gennaio. Infine, c’è l’opzione Andreas Christensen, in scadenza di contratto con il Chelsea. Ma il difensore se ne andrà a parametro zero dai Blues in estate e non può arrivare in prestito.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...