Virgilio Sport

Mertens racconta la sua verità, i tifosi del Napoli si scatenano sul web

L'attaccante belga, che ha lasciato il club azzurro per andare al Galatasaray, riserva una sola frecciata alla sua ex società

Pubblicato:

Le aspettavano tutti da tempo le sue parole: Dries Mertens per mesi è stato zitto, limitandosi a un commosso saluto a Napoli via social quando le trattative per il rinnovo del contratto scaduto si erano definitivamente interrotte, ma ora che le acque si sono calmate, le polemiche attenuate ecco che l’attaccante belga ha voluto raccontare le sue verità. Sul suo addio a Napoli, sull’avventura al Galatasaray e sul rapporto con una città che non ha mai smesso di amarlo.

Mertens rivela quanto è stato difficile lasciare Napoli

Intervistato da Pierluigi Pardo su Dazn Mertens confessa: “Lasciare Napoli è stato un po’ duro, ma ho trovato una nuova avventura e con la mia famiglia ci stiamo divertendo. A Napoli abbiamo conservato la casa. Devo essere sincero, mia moglie si è svegliata un giorno e si è messa a piangere. Io la guardo e gli dico ‘cosa è successo?’ E lei mi risponde: ‘Io non posso lasciare questa casa’ e abbiamo pure litigato. A quel punto, gli riferisco: ‘Allora tratteniamola, proviamo a fare le estati lì e ad andarci quando avremo 1-2 giorni liberi’..”.

Mertens lancia una frecciatina a De Laurentiis

Sul suo addio nessuna polemica ma solo una battutina velenosa: “Ho fatto 9 anni meravigliosi e abbiamo conosciuto delle persone che sono state straordinarie. Posso dire grazie e l’ho provato a fare con un piccolo video, ma torniamo ancora spesso perché è diventato un po’ casa nostra. A Napoli sono stato fortunato e mi auguro che loro possano continuare più forti di prima e sono il primo tifoso. Sicuramente poteva finire diversamente, potevano parlare prima. Sono cose che devono imparare e speriamo che ci riescano, così la società sarà ancora più grande”.

“Abbiamo guardato la partita degli azzurri, hanno giocato bene. Si è alzato il livello e con i giocatori freschi, grazie anche all’entusiasmo c’è stato questo impatto. Mi fa molto piacere e si vede che hanno una voglia di continuare a fare bene”.

Napoli: I tifosi restano innamorati di Mertens

Fioccano le reazioni, i tifosi già si erano emozionati dopo il suo video e ora confermano: “Quando si dice che Mertens è più napoletano dei napoletani veri è la pura verità. E ne abbiamo avuto la conferma, qualora ce ne fosse bisogno e non ce n’era bisogno”, oppure: “Sicuramente…di un altro pianeta un’altra educazione…c’è chi è nato signore e chi non lo diventerà mai” e ancora: “Altra frecciatina fuori tempo massimo. Puntuale come la morte”.

C’è chi scrive: “Ti amiamo Mertens e la mia speranza è che tu un giorno possa far parte di questa società, abbiamo bisogno di persone dolci, pacate ed intelligenti come te” e poi: “Morale, ciò che Ciro Mertens non perdonerà mai ad ADL è stato il non consentirgli di salutare la città come voleva. Un po’ come Maggio con Sarri“.

Il web è un fiume in piena: “I suoi occhi brillano quando parla di Napoli e del Napoli. Ciro per sempre” e poi: “Dries è la persona più pura e buona del mondo” e anche: “Un uomo, un giocatore e un professionista esemplare. Parole sempre giuste e mai inopportune” e infine: “Comunque trovatemi un marito come Mertens che quando gli dico piangendo che non voglio lasciare la casa di Napoli, mi dice che la tiene fino a quando sarà possibile”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...