Virgilio Sport

Milan, chi è Guirassy: la risposta rossonera a Thuram per risolvere il problema del gol

Il Diavolo cerca un centravanti e guarda in Germania dove c'è un guineano con numeri pazzeschi: il 27enne dello Stoccarda costa solo 17 milioni

07-12-2023 18:00

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Il Milan e il centravanti, un problema ormai di cui si parla da tempo. In passato c’era la maledizione del numero 9 che aveva colpito tutti gli eredi di Pippo Inzaghi. Poi è arrivato Giroud, l’usato sicuro rivelatosi ancor più prezioso di quanto ci si potesse attendere. Ma sono anni che il Diavolo prova ad affiancargli un altro bomber degno di tale appellativo, con scarsi risultati. La nuova idea della dirigenza rossonera si chiama Serhou Guirassy, attaccante dello Stoccarda e uomo del momento in Europa.

Un altro Thuram per il Diavolo

Possiamo considerarla la risposta all’Inter e a Marcus Thuram. Ricorderete la storia, col figlio di Lilian che in estate ebbe la possibilità di accasarsi al Milan prima di scegliere poi il club rivale. Più che indietro però è avanti che bisogna guardare. Così il club rossonero non ha mai smesso di cercare un attaccante, né ha chiaramente potuto fermarsi a Luka Jovic null’altro più che una semplice riserva. Oggi l’oggetto del desiderio del Diavolo è Serhou Guirassy che sta segnando a raffica in Bundesliga.

La carriera di Guirassy tra alti e bassi

Non più giovanissimo, a 27 anni compiuti, Guirassy pare finalmente aver trovato la definitiva consacrazione. Cresciuto nel Laval, l’attaccante francese naturalizzato guineano veniva considerato un potenziale craque già ad inizio carriera. A mettere le mani su questo possente centravanti fu il Lille anche se l’esperienza non si rivelò all’altezza delle aspettative. Così girò tra Auxerre e Colonia, nel tentativo di trovare spazio fino al Rennes che gli consentì di esprimersi su buoni numeri dal punto di vista realizzativo.

La clausola rescissoria che fa gola

Ci ha messo tempo Guirassy per prendersi la scena. Ma dallo Stoccarda in poi le risposte sono state a dir poco clamorose. Quest’anno nessuno sta segnando come lui: 16 gol in 10 partite di Bundesliga. Una media realizzativa addirittura superiore a quella di un altro bomber che pure si sta facendo onore in terra teutonica come Harry Kane. Quanto vale oggi Guirassy? Secondo Transfermarkt 40 milioni di euro, anche se la clausola rescissoria presente sul contratto fa gola a tanti perché è di appena 17 milioni di euro.

Le caratteristiche del bomber che si ispira a Benzema

Se sia solo un magic moment o la nascita di un campione soltanto il tempo lo dirà. Certo una chance importante questo attaccante la merita. Il suo idolo è Benzema e come il francese è uno che ama svariare sul fronte d’attacco. Di se stesso Guirassy racconta: “Amo attaccare la profondità, ho una buona tecnica, un buon colpo di testa e so utilizzare il fisico, non sono una punta statica, mi piace muovermi negli spazi“.

Alto 1.87 vanta una notevole stazza fisica anche se si mostra abile pure nell’attaccare la profondità. Nel tempo ha migliorato anche la tecnica di base. Ed è per questo che oggi è un autorevole candidato a vestire la maglia del Milan. Ci ha messo un po’ per arrivare a questi livelli, non è certamente ora il momento di fermarsi. Pensate che neppure Stephane Moreau, suo allenatore ai tempi del Laval, si aspettava potesse raggiungere questi standard. Che il suo futuro possa essere in Serie A?

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...