Virgilio Sport

Milan-Crotone, per Giovanni Stroppa era una sconfitta evitabile

Un 4-0 forse troppo pesante quella a cui è andato incontro il Crotone di Giovanni Stroppa, che prima del fischio d'inizio è stato protagonista di un bellissimo gesto con Paolo Maldini.

Pubblicato:

Milan-Crotone, per Giovanni Stroppa era una sconfitta evitabile Fonte: Getty Images

Giovanni Stroppa, tecnico del Crotone, ha commentato la brutta sconfitta della sua squadra a San Siro contro il Milan di Stefano Pioli. Stroppa recrimina per la mancanza di cattiveria di alcuni suoi giocatori e per alcuni black-out che, nel corso della partita, hanno determinato un parziale così pesante per il Crotone.

Queste le sue parole:

“Abbiamo evidenziato degli errori sui gol, sei-sette minuti, tra la seconda e la quarta rete, assurdi. Dispiace per quella fragilità. Non parliamo di bel calcio, perché non si va da nessuna parte. Oggi siamo stati pratici, abbiamo fatto una prestazione importante. Mi è dispiaciuto per la mancanza di reazione di alcuni. Il 2-0 era evitabilissimo. Non abbiamo marcato. Non abbiamo l’attenzione giusta, la cattiveria giusta”.

Il tecnico, ex giocatore rossonero quando sulla panchina del Diavolo sedeva un certo Arrigo Sacchi, ha poi commentato il lungo abbraccio con Paolo Maldini:

“Ci conosciamo da quando avevamo 10 anni, dalle giovanili del Milan e quando ci si ritrova c’è qualcosa di più”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...