,,
Virgilio Sport

Milan, finale assurdo: la decide Ballo-Touré all'ultimo. Le pagelle

I rossoneri vengono ripresi al 92' da Bajrami, ma la rete del francese allo scadere regala tre punti preziosi ai rossoneri.

01-10-2022 22:58

Il Milan batte l’Empoli vincendo 3-1 allo scadere dopo un finale incredibile: dopo la rete di Rebic, al 92′ Bajrami pareggia su punizione e poco dopo Ballo-Touré regala tre punti fondamentali per i rossoneri. La chiude Leao all’ultimo secondo.

Empoli-Milan, due infortuni per i rossoneri

L’occasione più grande del primo tempo è per Leao, che al 9′ colpisce a botta sicuro in area di rigore trovando però la bella risposta di Vicario. Al 21′ il portoghese offre una palla deliziosa a Saelemaekers, che però a pochi passi dalla porta spreca malamente. Al 36′ Ballo-Touré salva in spaccata su un tiro di Haas. Brutte notizie per Pioli, che perde per infortunio Calabria e Saelemaekers (e Kjaer nella ripresa).

Empoli-Milan, decide Ballo-Touré allo scadere

Nel secondo tempo parte forte l’Empoli con due occasioni: prima con una botta potente da fuori area di Marin, poi con Stojanovic che non trova la porta di poco. Risponde il Milan con la traversa colpita da Giroud da punizione al 57′. Al 64′ sempre su punizione, un tiro deviato di Tonali costringe Vicario a un grande intervento. Al 70′ Giroud ha la grande chance di andare verso la porta indisturbato, ma Luperto recupera in extremis. Al 74′ è invece Bajrami a involarsi da solo, ma Tatarusanu respinge il tiro poco angolato.

Inizia il diluvio e il Milan passa in vantaggio al 79′: Rimessa lunga di Tonali, Leao riesce a servire benissimo Rebic in area che non può sbagliare per lo 0-1. I toscani reagiscono e sprecano una grande occasione ancora con Bajrami, che da ottima posizione calcia malissimo. Il 23enne però si riscatta con una punizione bellissima al 92′ per l’1-1. Nemmeno il tempo di esultare, che Ballo-Touré regala ai rossoneri tre punti importantissimi al 94′ con un gol in spaccata che fa impazzire i tifosi. La chiude Leao in contropiede al 97′. Il Milan batte l’Empoli 3-1.

Empoli-Milan, il tabellino

Reti: 79′ Leao (M), 92′ Bajrami (E), 94′ Ballo-Touré (M), 97′ Leao (M)

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario, Stojanovic, De Winter, Luperto, Parisi; Haas, Marin, Grassi; Pjaca, Lammers, Satriano. A disposizione: Perisan, Ujkani, Cacace, Walukiewcz, Bandinelli, Henderson, Destro, Baldanzi, Bajrami, Ekong, Degli Innocenti, Fazzini, Cambiaghi. Allenatore: Paolo Zanetti.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Touré; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, De Ketelaere, Leao; Giroud. A disposizione: Mirante, Jungdal, Dest, Kalulu, Gabbia, Thiaw, Pobega, Vranckx, Bakayoko, Brahim Diaz, Adli, Rebic, Lazetic. Allenatore: Stefano Pioli.

ARBITRO: Aureliano

Empoli-Milan, come ha arbitrato Aureliano

L’Empoli protesta con Aureliano per un fallo di mano di Ballo-Touré, che in scivolata tocca col braccio il pallone dopo il tiro di Haas: per il fischietto della sezione di Bologna è involontario.

Empoli-Milan, i migliori e i peggiori

Leao 7,5: come sempre scatenato, suo l’assist per il gol di Rebic e la rete del 3-1 finale.

De Ketelaere 5,5: un po’ spento, può fare molto di più con la sua qualità.

Vicario 7: compie diverse parate importanti, non può nulla sulla rete di Rebic.

Tatarusanu 6.5: risponde presente con una parata importante su Bajrami.

Rebic 7.5: entra e si fa trovare al posto giusto nel momento giusto con il gol della vittoria.

Tonali 7: bravo in fase difensiva, intelligente in occasione del gol con la rimessa lunga.

Bajrami 7: spreca due grandi occasioni calciando malamente, si riscatta con un gioiello su punizione.

Ballo-Touré 8: alla sua prima da titolare decide il match allo scadere.

Milan, finale assurdo: la decide Ballo-Touré all'ultimo. Le pagelle Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...