Virgilio Sport

Milan, il futuro di Leao si complica: c'è un'altra pretendente

Non solo i Blues sulle tracce del portoghese. Anche il Manchester City pronto a farsi avanti. RedBird chiamato ad un grande sforzo per trattenere la giovane superstar.

Pubblicato:

Rafael Leao è, al momento, la stella più lucente in casa Milan. Il portoghese è considerato un vero e proprio top player. Tutti lo amano a Milano ma in tanti lo desiderano.

Milan, il rinnovo di Leao è ancora in stand-by

Ad oggi, i discorsi sul prolungamento del contratto del giovane portoghese (in scadenza nel giugno del 2024) sono ad un punto fermo. RedBird, la nuova proprietà rossonera, ha, tra le priorità, quella di convincere Rafael Leao a restare ma la situazione non è semplice.

L’entourage del giocatore è conscio del fatto che il valore di mercato del proprio assistito è elevatissimo. Il Diavolo pare disposto ad arrivare sino a sei milioni di euro a stagione per convincerlo ma potrebbero anche non bastare (c’è anche la questione dei 19 milioni di euro da dare allo Sporting Lisbona).

Oltre al Chelsea, c’è anche il Manchester City su Leao

Le sirene inglese stanno mettendo tanta ansia al Milan. Oltre al Chelsea (i Blues ci hanno provato per tutta estate), ora, secondo indiscrezioni provenienti dal Portogallo, anche il Manchester City sarebbe pronto a farsi avanti in maniera importante per la stella del Diavolo.

I tifosi dei Citizens già sognano un attacco spaziale con Rafael Leao al fianco di Erling Haaland. Un duo davvero stellare, difficilmente contenibile.

Rinnovo Leao, le prossime mosse del Milan

Paolo Maldini continua ad essere fiducioso. Come Stefano Pioli, ritiene che il portoghese, alla fine, deciderà di vincolarsi al club che gli ha permesso di diventare una stella del calcio mondiale.

Più preoccupazione tra i tifosi. Il fatto che Chelsea e Manchester City possano mettere sul piatto offerte monster per strappare il classe 1999 al Diavolo sono fonte di forte ansia. La sensazione è che il futuro di Rafael Leao si deciderà nelle prossime settimane (magari con un affondo da parte proprio del Milan). Se così non sarà, il rischio di un lungo tormentone è dietro l’angolo.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...