Virgilio Sport

Milan-Frosinone, Fedez denuncia gli haters del figlio Leone: il rapper posta insulti e minacce sui social

Fedez al contrattacco: denuncia alla Polizia postale gli autori di alcuni messaggi d'odio rivolti al figlio dopo Milan-Frosinone e assicura che pubblicherà tutti i nomi.

07-12-2023 17:32

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Finiscono alla polizia postale i vergognosi insulti e le scandalose minacce nei confronti di Leone, il figlio di Fedez e Chiara Ferragni. Il rapper, come ha mostrato sui social, ha tenuto fede alle promesse dei giorni scorsi, quando aveva assicurato che avrebbe denunciato gli haters che, con inaudita violenza verbale, si erano scagliati contro il piccolo Leone, “colpevole” di aver accompagnato Theo Hernandez all’ingresso in campo prima di Milan-Frosinone, sfruttando presunti vantaggi e privilegi derivanti dall’essere figlio di una celebrità. Un pretesto che ha dato la stura a una sequenza di offese aberranti.

Fedez denuncia gli haters del figlio Leone

Fedez, in particolare, ha denunciato un account di X (ex Twitter) che adesso risulta inesistente, ma che subito dopo il match aveva pubblicato un post inquietante: “Avete un solo proiettile, chi colpite?”, con le foto del piccolo e di Theo. Il rapper ha postato la foto del fascicolo aperto presso il Centro operativo per la sicurezza cibernetica della Polizia postale e delle Comunicazioni della Lombardia, con la relativa denuncia: “Certo patatino, eccola qua. Vuoi aggiungerti alla lista? Fammi sapere veloce eh”.

Insulti e offese continuano: Fedez posta tutto

Il rapper ha poi condiviso un altro post, francamente sconcertante, firmato da un fantomatico Teron Musk, alias Serioustobirama, contenente un agghiacciante “augurio” al piccolo Leone. “Caro Serioustobirama – la replica del rapper – saresti così coraggioso da dirmi il tuo nome e cognome? O continuiamo a fare i codardi da dietro uno schermo? Io mi assumo le responsabilità di tutto ciò che dico e faccio, vuoi fare lo stesso? Fammi sapere”.

Haters avvisati: la promessa del rapper su Instagram

Su Instagram, invece, è stato lo stesso Fedez a “minacciare” gli haters: scoprirà la loro vera identità e pubblicherà i nomi. “Sono perfettamente cosciente che c’è questo giro di tifosi su Twitter che si divertono a fare battute sul mio tumore al pancreas e mi augurano la morte, ma questo continuate pure a farlo perché non me ne frega un c…o sinceramente. Però nel momento in cui toccate i miei figli allora lì avete un problema ragazzi, avete un problema bello grande e ve ne accorgerete, non vi preoccupate. Poi vi posto nome e cognome di questa persona e di quelle che hanno risposto che sparerebbero a mio figlio“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...