Virgilio Sport

Milan, Ibra senza fretta: ci pensa Giroud, l'uomo dei gol pesanti

Altro gol decisivo in un big match. Il francese ha già eguagliato il bottino dello scorso anno con la casacca del Chelsea. Ibrahimovic può recuperare la forma con calma.

Pubblicato:

Grazie a un guizzo di Olivier Giroud, il Milan ha sbancato il Maradona, portandosi a casa il bottino pieno nella super sfida con il Napoli, diretta concorrente per lo Scudetto insieme all’Inter.

Milan, un grazie a Giroud

Dopo aver giustiziato l’Inter nel derby, Olivier Giroud è stato decisivo anche contro il Napoli. Un gol pesantissimo che è valso i tre punti e (nuovamente) il primo posto in classifica generale, a +2 sull’Inter (che deve recuperare una partita). L’attaccante francese, con la rete al Maradona, è giunto a quota 11 gol stagionali, eguagliando l’intero bottino dello scorso anno con la casacca del Chelsea. Ma non è tutto.

Olivier Giroud va in doppia cifra di gol da 15 stagioni consecutive (il suo record nell’annata 2011/12 quando, con la casacca del Montpellier, ha segnato 25 gol). C’è anche una curiosità molto interessante: Olivier Giroud é il terzo giocatore di questo campionato, dopo Ruslan Malinovskyi (Atalanta) e Gianluca Scamacca (Sassuolo), capace di andare a segno sia contro l’Inter che il Napoli.

Milan, Giroud e i gol pesanti

Stefano Pioli stravede per lui e anche il resto della squadra. Professionista vero, non si tirato indietro quando è stato chiamato a sostituire un gigante come Zlatan Ibrahimovic. A suon di gol pesanti, ha regalato al Diavolo punti pesantissimi che, al momento, contribuiscono in maniera tangibile al primo posto in campionato: “Cerco di fare il mio meglio quando sono nell’area di rigore. Cerco di essere sempre al posto giusto al momento giusto”, le sue parole a Dazn.

Il francese è sempre stato abituato a siglare gol importanti. A segno nella finale di Europa League vinta dal suo Chelsea sull’Arsenal, è stato tra i marcatori nella Supercoppa Europea 2019 contro il Liverpool (persa dai Blues ai rigori). Inoltre, vanta 46 reti con la nazionale francese. Insomma, un attaccante da grandi palcoscenici e abituato alla pressione dei big match.

Milan, Ibrahimovic senza fretta

Con un Olivier Giroud in queste condizioni, Zlatan Ibrahimovic può recuperare la miglior condizioni fisica al meglio e senza fretta. Lo svedese, infortunatosi lo scorso 23 gennaio contro la Juventus, ha recuperato dal problema al tendine d’Achille ed è tornato in campo nei minuti finali della sfida con il Napoli.

Un rientro importantissimo per Stefano Pioli che, viste le delicate sfide che attendono il Diavolo, spera di poter contare su entrambi i propri attaccanti in questo finale di stagione che potrebbe regalare ai rossoneri grandi soddisfazioni. Da ricordare che il Milan è in corsa sia per lo Scudetto che in Coppa Italia.

Secondo te gli episodi di Napoli-Milan erano da punire con il calcio di rigore? Dicci la tua rispondendo al sondaggio

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...