Virgilio Sport

Milan, il mercato è a un bivio e i tifosi tremano

Il mercato del Milan deve ancora decollare. La conferma di Junior Messias scatena i tifosi, che temono la possibile chiusura ad altri colpi in entrata

Pubblicato:

In un mercato che, per forza di cose, non può non fare i conti e soppesare i colpi messi a segno dalla rivali (Inter e Juventus, in primis), il Milan è chiamato a dare risposte importanti e piazzare il colpo in grado di aggiungere quel che manca all’undici di Stefano Pioli per completarsi e limare il distacco dalla concorrenza. Intanto, il rinnovo di Messias scatena le paure dei tifosi.

Milan, De Ketelaere scelta numero uno

I nomi sono noti e gli obiettivi sempre più chiari. Maldini e Massara sono impegnati a rinforzare la trequarti. Si parla di Charles De Ketelaere, ovviamente, che resta l’obiettivo numero uno, con l’incontro con l’agente che potrebbe dare la spinta e incanalare sui binari giusti la trattativa. La prima proposta da 20 milioni di euro recapitata al Club Brugge non è stata considerata sufficiente, e c’è da battere la concorrenza del Leeds, pronto a mettere sul piatto 30 milioni. La volontà del ragazzo sarà decisiva e il Milan ci proverà fino all’ultimo, ma potrebbero volerci almeno 35 milioni di euro.

Milan, Ziyech resta un obiettivo concreto

Sul taccuino della dirigenza del Diavolo, che per la mediana non molla nemmeno Renato Sanches, resta ben fisso anche il nome di Hakim Ziyech. L’esterno marocchino in uscita dal Chelsea, non è un colpo semplice, con la distanza tra offerta e domanda che, al momento, pare incolmabile. In ogni caso, quella per l’ex Ajax non è un’operazione da considerare alternativa a CDK. I due, infatti, potrebbero anche giocare insieme.

Milan, ufficiale il rinnovo di Messias

Nel frattempo, i rossoneri si cautelano riscattando dal Crotone Junior Messias e facendogli firmare un contratto biennale fino al 2024. Il centrocampista offensivo brasiliano arrivato lo scorso anno ha trovato un buon minutaggio e contribuito con le sue giocate alla conquista dello scudetto numero diciannove. L’accordo con il club calabrese è stato trovato sulla base di 4,5 milioni di euro, un milione in meno circa rispetto ai 5,4 previsti dall’accordo iniziale. Questo il comunicato ufficiale apparso sul sito dei Campioni d’Italia:

AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Walter Messias Junior da Crotone FC. L’attaccante brasiliano ha firmato un contratto con il club fino al 30 giugno 2024.

Junior, dopo 32 presenze e 6 gol nella stagione scorsa e il titolo di Campione d’Italia, continuerà ad indossare la maglia rossonera.

Milan, il timore dei tifosi dopo la conferma di Messias

Sui social, i tifosi del Diavolo non disdegnano l’affare Messias, ma non mancano di palesare i propri timori, temendo che la conferma del numero 30 possa precludere l’arrivo di Ziyech. Qualcuno sconsolato scrive: “Rimaniamo con la stessa rosa più Adli e Origi” e ancora: “Addio Ziyech……..“, “Ogni giorno sempre belle notizie scordiamoci un acquisto sulla fascia destra adesso ne abbiamo 3 uno più scarso dell’altro che insieme non arrivano a 5 gol”, “Adesso siamo tutti contenti. Salutate Ziyech. Questa proprietà è un incubo senza fine. Meglio non dire ciò che penso”.

I commenti sono davvero tanti. “Ziyech era un’opportunità, ma ora siamo a posto così. Cit.”, scrive un altro tifoso, e poi: “Ripeto, fosse una vera trattativa quella per Ziyech io non capisco perché riscattare Messias. Ho paura di farmi un’altra stagione Messias-Saele sulle ali”, ma non manca chi ammonisce: “Ma è mai possibile che bisogna leggere i soliti commenti, siccome si acquisisce Messias allora non arriva più nessuno, ma anche basta, l’acquisto di Messias non esclude altre operazioni, con il vostro ragionamento Paolo non avrebbe preso Teo perché avevamo già tre terzini…”.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...