Virgilio Sport

Milan: Maignan giura fedeltà, poi la provocazione che farà discutere i detrattori

Il portiere francese spiega di voler restare in rossonero “per vincere il maggior numero di titoli possibili”. E a chi gli chiede se sia il più forte del mondo risponde: “Non ti dico no”

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Si vede a lungo in rossonero Mike Maignan, che intervistato da GQ spegne le voci di mercato e giura fedeltà al Milan. Il portiere rilascia poi una dichiarazione che farà discutere i suoi detrattori: “Se sono il più forte del mondo? Non ti dico no”.

Milan, Maignan giura fedeltà ai rossoneri

Mike Maignan è di sicuro uno dei top player del Milan, probabilmente il giocatore più amato dai tifosi rossoneri insieme a Rafa Leao. Ai tifosi rossoneri, dunque, faranno sicuramente piacere le parole con cui il portiere francese si è di fatto tolto dal mercato, giurando fedeltà al Milan. “Qui vorrei vincere il maggior numero possibile di titoli – ha detto Maignan in un’intervista pubblicata dal magazine GQ -. Al Milan ho trovato dei compagni di squadra e dei supporter incredibili. Una famiglia”. Il ricordo più dolce per Maignan risale al 2022, l’anno dello scudetto. “Quando abbiamo girato con il bus per la città ho vissuto un momento unico”, ha raccontato il portieere ex Lille.

Milan, Maignan si sente il portiere più forte del mondo

Maignan rivela di aver scritto sui guanti le parole chiave della sua carriera: “fede, disciplina, lavoro, pazienza e umiltà”. Principi che lo hanno condotto in alto e grazie ai quali il francese è divenuto uno dei migliori portieri al mondo. Anzi, il migliore, come lo stesso Maignan fa intendere. “Se sono il portiere più forte al mondo? Non ti dirò di no”, ha aggiunto il milanista, aggiungendo però che nessuna gerarchia è immutabile. “Ci sono un sacco di portieri molto forti in circolazione – ha detto Maignan -, per questo continuo a lavorare sodo. Io comunque guardo solo me stesso: conosco le mie potenzialità, il meglio che posso dare. Credo in me stesso, ho lavorato duramente per essere dove sono”.

Maignan e la storia da scrivere col Milan

Lavorare, allenarsi, sacrificarsi per continuare a crescere, anche a 28 anni. Maignan è convinto che di poter ancora migliorare e, attraverso la sua crescita personale, aiutare il Milan a vincere ancora. “Ho molti sogni che vorrei realizzare – ha concluso il portiere rossonero -, ma soprattutto vorrei raggiungere il massimo livello nel calcio, superare i miei limiti e lasciare un segno nella storia”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...